fbpx

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Amazon One il servizio di pagamento contactless di Amazon

Pagamenti sicuri e autorizzati con il palmo della mano, senza contatti, senza contanti, in sicurezza con l'identificazione biometrica

Amazon aggiorna costantemente i propri servizi: recentemente abbiamo visto il lancio del primo band, il servizio di cloud gaming, i nuovi dispositivi Alexa. Amazon non finisce di stupirci e continua il suo progresso, stavlta nel mondo bancario: nasce Amazon One, il primo dispositivo di pagamento contactless con il riconoscimento del palmo della mano.

Il progetto è nato per semplificare la quotidianità dei propri utenti, rendendo il pagamento molto veloce, conveniente e contactless nei negozi che offrono questo servizio. Amazon offre già un servizio per evitare le lunghe file alle casse e non si esclude la possibilità di unire questi due servizi. Questo nuovo sistema non è pensato solo per Amazon Go ma ovunque sia richiesta una carta di pagamento, abbonamento, badge, fedeltà e altre. Amazon non esclude la possibilità di offrire il servizio a terze parti, in modo che più persone possano beneficiare di questa facilità e comodità in più luoghi.

Impiegare meno tempo possibile in un supermercato è molto utile per una quotidianità piena di impegni ma specialmente in questo periodo di pandemia. Riguardo il Covid-19, infatti Amazon One elimina l’utilizzo dei contanti e del pos, evitando dunque sempre di più potenziali contagi. Mesi fa infatti la comunità scientifica ha sconsigliato l’utilizzo di contanti, visti come un metodo trasmissivo del virus. Grazie al nuovo metodo di pagamento contactless di Amazon si eviterà anche l’inserimento del pin indispensabile invece in pagamenti con carte contactless se la spesa supera una soglia specifica.

Poche semplici mosse per Amazon One

Il palmo della mano è unico per ogni soggetto e il sinistro è diverso dal destro ma non solo nella forma. Con una semplice analisi del palmo della mano è possibile identificare un soggetto, non solo guardando creste, linee e solchi ma anche le vene. Il sistema cattura i dettagli del tuo palmo e mappa la tua firma digitale. Utilizzando tecniche proprietarie di imaging e computer vision, Amazon One è in grado di riconoscere il tuo palmo in pochi secondi, associarlo al tuo One ID e pagare.

Amazon One
Tre semplici step: le tue mani sono uniche e Amazon One è in grado di leggerle per consentirti un pagamento contactless e sicuro. Credits: one.amazon.com

E’ necessario registrarsi in un negozio specializzato utilizzando i dispositivi Amazon One: in meno di un minuto il tuo ID Amazon One è pronto e gratuito. Il tuo ID è formato dal numero della carta di credito (sono accettate le più diffuse), la firma digitale del palmo e un numero telefonico. Il numero di telefono è essenziale per collegare l’account Amazon con cui accedere alla piattaforma Amazon One e ricevere comunicazioni correlate. Nella piattaforma è possibile controllare spese, luoghi e date di utilizzo, gestire l’account ma il sistema funziona anche senza l’associazione o registrazione all’account Amazon.

Dalle impostazioni della piattaforma o dai singoli dispositivi nei negozi è possibile modificare i dati: aggiungere l’altro palmo, carte e numeri telefonici. Nella piattaforma è inoltre possibile vedere la cronologia di acquisti e le modifiche effettuate nell’account. Al momento il servizio è offerto in due soli negozi a Seattle ma l’azienda annuncia un ampliamento a breve.

Integrando Amazon One con Amazon Go si aprono nuove frontiere per la spesa. Amazon quindi immagina nuovi supermercati in cui un sistema automatico capisce i prodotti inseriti nel carrello e vengono addebitati automaticamente nel conto Amazon. Col nuovo sistema One, anzichè addebitare nel conto Amazon rilasciando una ricevuta, sarà infatti possibile pagare col palmo della mano addebitando nel tuo conto. In questo modo si potrà fare la spesa anche in mancanza del portafoglio e specialmente evitare di perderlo nei negozi o subire un furto.

Sicurezza e privacy

Il palmo della mano è un dato biometrico unicamente identificativo per ogni soggetto, per tale motivo è necessario proteggerlo e salvarlo criptato. I palmi delle mani non vengono mai salvati nei dispositivi Amazon One presenti nei negozi. Le immagini dei palmi vengono crittografate e inviate a un’area altamente sicura progettata su misura nel cloud dove viene creata la tua firma del palmo. Amazon protegge anche i dati relativi alle transazioni, numeri di telefono e carte, seguendo tutti gli standard di sicurezza e privacy proprietari.

Amazon One
Credits: blog.aboutamazon.com

Amazon ha scelto di utilizzare il palmo della mano come dato di riconoscimento per quattro motivi:

  • Non è facile determinare l’identità di una persona guardando un’immagine del suo palmo. E’ difficile da attaccare, modificare e rubare.
  • Richiede un gesto intenzionale tenendo il palmo della mano sul dispositivo da utilizzare. E’ difficile che qualcuno sia costretto a fare quel gesto o che il palmo sia replicato.
  • E’ contactless, apprezzato dai clienti specialmente in un periodo di pandemia.
  • Il cliente sceglie quando e dove utilizzare il servizio.

La digitalizzazione del palmo è protetta da diversi livelli di controllo e sicurezza: crittografia, isolamento dei dati e zone protette dedicate con controlli di accesso limitato. Amazon utilizza il tuo palmo della mano solo per riconoscerti, generare e aggiornare la firma a esso associata.

Se decidi di annullare il tuo ID Amazon One, Amazon eliminerà definitivamente la tua firma palmare dai sistemi dopo il completamento delle transazioni rimanenti. Il tuo ID Amazon One verrà inoltre automaticamente eliminato se non interagisci con un dispositivo Amazon One per due anni.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su systemscue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Silvia Sannahttps://systemscue.it
Laureata triennale in Ingegneria Elettrica, Elettronica, Informatica e attualmente studentessa di LM Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence. Informazione tecnologica con TechCuE