fbpx

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Plague Inc: gratis nuova modalità The Cure per sconfiggere il Covid

Con Plague Inc: The Cure, dopo anni passati a decimare l'umanità, gli utenti potranno simulare la lotta al Coronavirus sui loro dispositivi mobili. E' gratis!

Avete mai giocato a Plague Inc.? Si tratta di un gioco di strategia che richiede ai propri giocatori di sviluppare e diffondere dei virus letali in tutto il mondo per annientare l’umanità. Dalla data di uscita, nel 2012, è stato nominato più volte per concorrere come miglior gioco dell’anno. Stando ai dati di febbraio di quest’anno, il gioco conta più più di 120 milioni di downlaod globali (ad oggi saranno sicuramente incrementati). Gli sviluppatori hanno inoltre dichiarato che, in occasione di nuove pandemie, si registra sempre un aumento considerevole delle vendite nel breve periodo.

Il 22 gennaio è diventata l’app più scaricata di sempre in Cina, per poi essere ritirata incredibilmente dagli store digitali poco dop odalle autorità.

La nuova modalità The Cure

A marzo avevamo già anticipato che la casa di produzione Ndemic Creations aveva in programma di sviluppare una nuova modalità di gioco. L’aggiornamento, uscito proprio ieri, si intitola Plague Inc: The Cure e ribalta gli obiettivi del gameplay originale. Come ha affermato Ndemic Creations, la nuova modalità è un tentativo di simulare in maniera “realistica” l’approccio necessario per fermare una pandemia. Per rendere le meccaniche il più verosimili possibile, gli sviluppatori si sono avvalsi dell’aiuto di esperti del settore medico.

The Cure è un’interessante illustrazione del mondo attuale impegnato nella lotta al Covid-19. Nel gioco, infatti, dobbiamo farci carico di supervisionare le diverse fasi di contenimento della pandemia: dalla ricerca della malattia all’utilizzo di tecniche come il contact tracing fino allo sviluppo di un vaccino. Ndemic sottolinea che il gioco non dovrebbe essere preso come un modello scientifico, ma, grazie al contributo degli esperti, può rendere l’idea di cosa voglia dire e di cosa sia necessario fare per sconfiggere un virus come il Covid-19.

Beneficenza e collaborazioni

Ndemic Creations, a marzo, donò cospicue somme alla Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI) e all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per aiutarli nella lotta al virus. La notizia fece il giro del mondo e fu proprio grazie a questa rinnovata popolarità che la Ndemic decise di sviluppare la nuova modalità di gioco, ricevendo il contributo intellettuale dalle due organizzazioni.

Il CEO di CEPI Richard Hatchett si dice soddisfatto da The Cure. La modalità sembra aver integrato con successo nozioni scientifiche accurate ad un gameplay avvincente. Secondo lui, The Cure, “racchiude le complessità della risposta globale alla pandemia ed evidenzia quanto sia necessaria e cruciale una collaborazione internazionale per affrontare tale minaccia“.

Ndemic Creations dice che Plague Inc: La Cure sarà gratis “finché il COVID-19 non sarà sotto controllo”. La nuova modalità è già disponibile su iOS e Android. I giocatori di PC e console dovranno invece aspettare un po’ di tempo.

Ndemic, sul sito ufficiale, ha rilasciato la seguente descrizione riguardo alla nuova modalità:

Hunt the Disease: Dispatch research teams around the world to find patient zero, track the spread of the outbreak, boost testing capacity and support local responses.


Control the Outbreak: Implement measures such as contact tracing, lockdowns and border closures to limit the spread of the outbreak, whilst getting people to wash their hands and preparing hospitals to prevent them getting overwhelmed.


Support the Economy: People won’t comply with poorly designed quarantine/lock down measures; use furlough schemes and other policies to drive community support and consensus.


Develop a Vaccine: ​Research, manufacture and distribute a vaccine to stop the disease. Work carefully and promote global cooperation to accelerate development.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su systemscue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here