Home » Whatsapp, Facebook, Messenger e Instagram down in Italia

Whatsapp, Facebook, Messenger e Instagram down in Italia

Nella serata del 19 marzo 2021 tutte le piattaforme legate a Facebook, come Instagram e WhatsApp, sembrano riscontrare malfuzionamenti generali.

Categorie Corsari senza bussola

Non è una novità, nella serata del 19 marzo 2021 tutte le maggiori piattaforme social legate a Facebook, tra cui Instagram e WhatsApp, sembrano avere seri problemi nel portare a termine tutte le operazioni di base dei vari applicativi, come il caricamento elementi fondamentali tra cui immagini e i video.

A migliaia infatti le segnalazioni sui vari siti come DownDetector, che vedono un picco proprio relativo alle ultime ore, segno che non siete i soli ad avere problemi!

whatsapp

Facebook Down: non è una novità

Ovviamente, dove il tutto funziona (vedi Twitter) è subito scattata la mania da presa in giro verso i servizi di Zuckerberg, ironizzando sul mal funzionamento proprio come solitamente avviene in questi casi visto il grande bacino d’utenza che vede coinvolti Facebook, Messenger, WhatsApp e Instagram e invitando a passare ad altri servizi come Telegram.

Anche se non è mai tanto chiaro il motivo di questi disservizi, ci chiediamo se il modello adottato da Facebook qualche anno fa sull’unificare sotto un’unica piattaforma “da backend” i servizi online più utilizzati al mondo sia stata una mossa soddisfacente o meno.

Un po’ di storia su Whatsapp

WhatsApp, o WhatsApp Messenger, è un’applicazione di messaggistica istantanea centralizzata creata nel 2009 da WhatsApp Inc., e facente parte del gruppo Facebook Inc dal 19 febbraio 2014. Originariamente pensata per utilizzo da smartphone, successivamente è stata sviluppata anche una versione per computer desktop.

L’applicazione permette agli utenti che ne fanno parte di scambiare messaggi di testo, immagini, video e file audio, nonché informazioni sulla posizione, documenti e informazioni di contatto tra due persone o in gruppi. Non solo tra privati, nel settembre 2017, Whatsapp ha annunciato una piattaforma commerciale che avrebbe consentito alle aziende di fornire un servizio clienti agli utenti su larga scala.