Home » Redmi G 2021, è ufficiale: arriva il nuovo laptop da gaming

Redmi G 2021, è ufficiale: arriva il nuovo laptop da gaming

Redmi ha ufficializzato l'arrivo sul mercato del Redmi G 2021, il nuovo laptop da gaming che darà filo da torcere alla concorrenza.

Categorie La macchina di Turing · OXO

Redmi ha annunciato il suo nuovo laptop da gaming: il Redmi G 2021 è ufficialmente realtà, a partire da oggi. Una notizia che arriva dopo diversi teaser e tante aspettative da parte dei videogiocatori, finalmente soddisfatte. Sembra che il nuovo laptop da gaming del sotto-brand di Xiaomi darà filo da torcere ai top di gamma, grazie alle sue ottime caratteristiche tecniche e un prezzo molto accessibile.

Redmi G 2021: scheda tecnica

Il nuovo Redmi G 2021 è la versione aggiornata dei laptop da gaming della serie G presentata lo scorso agosto. Il portatile sarà disponibile in due versioni, differenziate dal processore montato: gli utenti potranno infatti scegliere tra gli Intel Core di undicesima generazione e gli AMD Ryzen 7. Nel primo caso troveranno CPU Core i5-11260H insieme a GPU Intel Iris Xe e GPU Nvidia RTX 3050; nel secondo caso il laptop monterà invece un processore AMD Ryzen 7 5800H con GPU AMD Radeon Graphics e Nvidia RTX 3060.

Al di là della scelta tra Intel e AMD, troviamo un display da 16.1 pollici, risoluzione 1920x1080px FullHD e 300 nits di luminosità con frequenza di aggiornamento fino a 144Hz. Per quanto riguarda il sistema operativo il laptop, in entrambe le versioni, avrà installato Windows 10. Il portatile avrà 16GB di RAM DDR4 e 512GB di SSD. Per la gioia dei videogiocatori, target per cui questo laptop è pensato, la tastiera sarà meccanica e retroilluminata.

Alla dissipazione del calore penserà il sistema Hurricane Heat Dissipation 3.0, con doppie ventole e quattro prese d’aria. Sarà inoltre presente l’assistente Xiao AI e funzionalità come il Wi-Fi 6, il DTX:X Ultra Sound e 4 porte thunderbolt 4. In alto una webcam da 1 megapixel.

Il laptop da gaming G 2021 di Redmi promette di dare del filo da torcere ai top di gamma.
Il laptop da gaming G 2021 di Redmi promette di dare del filo da torcere ai top di gamma.

Dalle prime immagini e video disponibili sul web si nota subito l’eleganza del nuovo laptop e la fluidità che offre lo schermo durante le sessioni di gioco. Il portatile risulta comunque “massiccio”: il peso si aggira sui 2.7kg, quasi il doppio dei portatili più leggeri attualmente in commercio. Tuttavia lo scopo per cui nasce è diverso, quindi non si tratta affatto di punto a sfavore. Le prestazioni sembrano davvero buone, e anche durante sessioni di gioco intense il laptop difficilmente raggiunge picchi di surriscaldamento. I primi recensori hanno ritenuto molto soddisfacente l’esperienza videoludica, giudicando il prodotto un ottimo acquisto in termini di rapporto qualità-prezzo.

Prezzo e data di uscita

Ma quanto costa e quando sarà disponibile il nuovo laptop da gaming Redmi G 2021? Purtroppo dobbiamo fare un passo indietro e infrangere i sogni dei videogiocatori italiani: al momento il portatile di Redmi è solo per il mercato cinese, e non ci sono notizie su un’eventuale estensione verso altri mercati. È probabile che l’azienda voglia prima sondare il terreno e valutare i feedback dei videogiocatori cinesi, considerati tra i più esigenti al mondo.

Per questi fortunati utenti il laptop è già disponibile per la prenotazione, in entrambe le varianti. Mentre per la versione Intel le vendite apriranno ufficialmente domani 23 settembre, la variante con AMD sarà in vendita a partire dal 28 settembre prossimo. Non è chiaro il perché di questa differenza, ma si parla comunque di tempi molto brevi. Per ora il laptop è disponibile solo nella versione monocolore nera, e non si parla ancora di possibili variazioni nello stile della scocca.

Il prezzo è di 6.999 yen per la variante AMD (1.081 dollari, circa 920 euro al cambio) e di 5.999 yen per la variante con Intel (880 dollari, circa 750 euro). Nella speranza che Redmi voglia portare il nuovo laptop anche sul mercato europeo, non ci resta che attendere le prossime impressioni e recensioni dei videogiocatori cinesi.