fbpx

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Realtà virtuale e molto altro: quale futuro per il mondo del gaming

Visori e cloud gaming, vediamo quali sono le novità del mondo gaming che sono nate o che si stanno affacciando sul mercato.

Il mondo del gioco online ha visto negli ultimi anni l’introduzione di numerose innovazioni, che hanno portato gli utenti a vivere esperienze sempre più complete e avvincenti. Il progresso, però, non si arresta e per il futuro più prossimo sono previste molte altre interessanti novità: vediamo insieme quali.

L’impatto del web sul mondo dei videogame

Prima di entrare nel dettaglio di quelle che saranno le novità più importanti dei prossimi anni nel mondo del gaming, è interessante osservare cosa è accaduto in tempi recenti e quanto tecnologie come internet prima e lo sviluppo dei device mobili abbiano cambiato il modo di vivere il gioco in pochissimo tempo.

Se fino a pochi anni fa, infatti, i videogiochi erano per lo più appannaggio degli appassionati, che si dilettavano in casa tramite PC e console con i propri passatempi preferiti, le innovazioni sopra citate hanno portato a una vera e propria rivoluzione, con la diffusione di giochi praticabili online anche in multiplayer, ossia in contemporanea con altri utenti, persino da smartphone e tablet, il tutto sfruttando semplicemente la connessione internet.

Il mondo del gaming si sta evolvendo sempre più consentendo a utenti sparsi nel mondo di divertirsi, questo grazie alla realtà aumentata.
Il mondo del gaming si sta evolvendo sempre più consentendo a utenti sparsi nel mondo di divertirsi, questo grazie alla realtà aumentata.

Ciò ha aperto a opportunità completamente inimmaginabili fino a poco tempo prima, con il successo di portali dedicati proprio all’online gaming e la diffusione, grazie alle app per device mobili, di alcune categorie di videogiochi anche a fasce di utenza meno avvezze alla tecnologia.

Cloud gaming: di cosa si tratta?

Una delle novità di cui sentiamo parlare più spesso oggigiorno è quella del cloud gaming. Per “cloud” (ossia “nuvola”), in generale, si intende oggi uno spazio virtuale in cui è possibile archiviare dati e informazioni: per intenderci, un server in rete che permette l’immagazzinamento di file e altri contenuti senza necessità di dover disporre di un disco fisico, come accade per esempio con i servizi di Dropbox o con le soluzioni per il backup dei dati fornite dai principali produttori di smartphone e tablet.

Il cloud gaming non è altro che lo stesso concetto applicato al mondo dei videogame, ossia uno spazio online in cui sono conservati i giochi e al quale gli utenti possono connettersi in qualsiasi momento per partecipare agli stessi. Se in passato il gioco era legato all’acquisto e all’utilizzo di cartucce, floppy, cd o altri supporti, oggi tutto viaggia in rete e chiunque può scegliere il proprio passatempo preferito semplicemente accedendo al web. Fenomeno già in parte attivo, quello del cloud gaming sarà certamente protagonista nel futuro del settore: basti pensare che di recente anche Google ha lanciato il suo servizio di cloud gaming, chiamato Stadia, che si presenta come un incredibile elemento di rottura rispetto alle vecchie modalità di diffusione dei videogiochi.

Realtà virtuale e aumentata per esperienze sempre più complete

La vera “next big thing” nel mondo del gaming sembra essere, però, costituita da realtà virtuale e realtà aumentata, vere e proprie innovazioni pronte a stravolgere il comparto. Considerata fino a qualche tempo fa quasi qualcosa di fantascientifico, la realtà virtuale è invece ormai una certezza, pronta a offrire ai videogiocatori esperienze sempre più complete e, appunto, realistiche.

I visori per la realtà aumentata sono un esempio di come la tecnologia possa essere utilizzata per vivere a pieno l'esperienza del gaming amatore
I visori per la realtà aumentata sono un esempio di come la tecnologia possa essere utilizzata per vivere a pieno l’esperienza di gioco.

Sfruttando degli appositi visori, la realtà virtuale permette infatti di entrare in prima persona nello scenario proposto e di muoversi esattamente come se si facesse parte di quel mondo parallelo, trasformando il semplice gioco in un’esperienza tutta da vivere.

Tra i portali ormai pronti a utilizzare la realtà virtuale per le attività ludiche, spiccano quelli legati al mondo dei casino e del poker. Proprio questo comparto, che pur essendo legato a una categoria di giochi fortemente tradizionale si è saputo muovere con largo anticipo su molti aspetti di innovazione, è infatti in prima linea per l’introduzione delle tecnologie VR per la partecipazione a tornei live così come a giochi individuali, con l’obiettivo di trasportare ancor di più il giocatore in un’ambientazione quanto mai realistica.

Non solo i casino digitali, però, sono alla porta per dare il via a un utilizzo massiccio della realtà virtuale: categorie di giochi come quelli sportivi o i cosiddetti MOBA, per esempio, sono tra quelle che maggiormente potrebbero trarre vantaggio dalle potenzialità di questi sistemi, così come anche in altri settori distanti dal gaming – vedi musei e turismo – la tecnologia VR apre a scenari sempre più interessanti e coinvolgenti.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su systemscue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Antonia Sacchitellahttps://systemscue.it
Sono laureata in Ingegneria Informatica e Tecnologie dell'Informazione. Amo leggere e divulgare sapere.