Home » Nvidia supera Alphabet e Amazon per capitalizzazione

Nvidia supera Alphabet e Amazon per capitalizzazione

Nvidia ha superato Alphabet in termini di capitalizzazione di mercato, raggiungendo 1,83 trilioni di dollari, grazie all'entusiasmo degli investitori per l'intelligenza artificiale, diventando così la favorita di Wall Street nel settore tecnologico.

Categorie La macchina di Turing

Nella corsa incessante verso il futuro dell’intelligenza artificiale, Nvidia si è distinta come la stella nascente di Wall Street, raggiungendo vette finanziarie impressionanti. Mercoledì, la capitalizzazione di mercato di Nvidia ha toccato il traguardo di 1,83 trilioni di dollari, superando così quella di Alphabet, colosso dietro Google, ferma a 1,82 trilioni. Questo evento segna un punto di svolta significativo nell’industria tecnologica, dimostrando la crescente importanza dell’intelligenza artificiale nel panorama economico globale.

L’Ascesa Meteorica di Nvidia

Nvidia

Le azioni di Nvidia, con sede a Santa Clara, hanno registrato un incremento del 2,5%, raggiungendo i 739 dollari per azione, mentre quelle di Alphabet hanno chiuso a 145,94 dollari. Questo successo arriva dopo che Nvidia ha superato Amazon in termini di capitalizzazione di mercato, stabilendo un precedente da quando, nel 2002, aveva chiuso con una capitalizzazione di mercato superiore per la prima volta.

Nvidia ha vissuto un’ascesa fulminea dal 2023, alimentata dall’euforia per l’intelligenza artificiale che ha visto gli investitori accaparrarsi le azioni delle grandi aziende tecnologiche. Questo entusiasmo ha generato un mercato toro, nonostante i tassi di interesse alle stelle, portando l’indice S&P 500 a salire del 24% l’anno scorso. Con un incremento del 49% quest’anno, dopo un balzo del 239% nel 2023, Nvidia si è confermata il maggiore beneficiario della mania per l’AI che domina Wall Street.

Sfide e Opportunità nel Futuro dell’AI

Tuttavia, alcuni investitori rimangono scettici sulla possibilità che Nvidia possa replicare i guadagni straordinari dell’anno scorso. “La valutazione di questa azienda si basa su un tasso di crescita molto rapido. Qualsiasi cosa che possa potenzialmente deviare questo tasso di crescita avrebbe un impatto molto negativo sulla valutazione,” ha affermato Dave Sekera, capo stratega di mercato USA presso Morningstar.

Nonostante queste preoccupazioni, Nvidia continua a spingere sull’acceleratore dell’innovazione. Il CEO Jensen Huang ha sottolineato l’importanza di democratizzare la tecnologia AI, affermando che l’azienda dovrebbe fornire tale capacità. Durante il World Government Summit a Dubai, Huang ha evidenziato il movimento sovrano dell’AI, sostenendo che ogni paese dovrebbe proteggere i propri dati e promuovere lo sviluppo di un’intelligenza digitale autonoma.

La storia di Nvidia è un chiaro esempio di come l’innovazione e la visione possano ridefinire le gerarchie economiche, sottolineando l’importanza cruciale dell’intelligenza artificiale nel tessuto stesso del progresso tecnologico e economico. Mentre Nvidia naviga attraverso le sfide di un mercato in rapida evoluzione, il suo successo finora serve da testimonianza della potenza trasformativa dell’IA, promettendo di plasmare il futuro in modi che stiamo solo cominciando a immaginare.