Home » Amazon Prime Video: annunci pubblicitari in arrivo dal 29 gennaio

Amazon Prime Video: annunci pubblicitari in arrivo dal 29 gennaio

Dal 29 gennaio, Amazon Prime Video introdurrà annunci pubblicitari negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania e, in primavera, in Italia, per sostenere investimenti in contenuti di qualità. Gli utenti potranno optare per una visione senza annunci a un costo aggiuntivo, riflettendo una strategia di diversificazione nel competitivo mercato dello streaming.

Categorie Curiosità e consigli

A partire dal 29 gennaio, Amazon Prime Video introdurrà annunci pubblicitari durante la visione di film e serie TV negli Stati Uniti. Questa novità, come dichiarato dalla compagnia, ha lo scopo di sostenere e incrementare gli investimenti in contenuti avvincenti per un lungo periodo. Amazon ha sottolineato che il numero di annunci sarà significativamente inferiore rispetto a quelli presenti nella TV tradizionale e in altri servizi di streaming.

Opzioni per gli utenti e reazioni del pubblico

Per gli abbonati che preferiscono evitare la pubblicità, sarà disponibile un’opzione aggiuntiva a $2.99 al mese negli Stati Uniti. La decisione ha suscitato reazioni contrastanti, con alcuni che esprimono preoccupazione per l’impatto sulla loro esperienza di visione.

Il costo di Amazon Prime e Prime Video

Attualmente, l’abbonamento a Amazon Prime costa $14.99 al mese o $139 all’anno, mentre Prime Video è disponibile separatamente a $8.99 al mese. Con l’introduzione dell’opzione senza annunci, i costi mensili aumenteranno leggermente per coloro che scelgono questa modalità.

A partire dal 5 febbraio, i telespettatori in Regno Unito e Germania inizieranno a sperimentare la nuova formula di streaming con pubblicità integrata nei loro programmi preferiti. Entro la primavera, anche gli utenti italiani di Amazon Prime Video saranno coinvolti in questa nuova esperienza.

La mossa di Amazon si inserisce in un contesto più ampio in cui altri servizi di streaming, come Disney Plus, Hulu, Max, Netflix e Paramount Plus, hanno introdotto o aumentato la presenza di annunci pubblicitari nelle loro offerte più economiche.

Benefici dell’abbonamento Prime

Nonostante la novità degli annunci, Amazon sottolinea i numerosi vantaggi dell’abbonamento Prime, che includono spedizioni gratuite, accesso a contenuti esclusivi su Prime Video, sconti speciali, ascolto di musica senza pubblicità su Amazon Music, consegne di generi alimentari, e molto altro.

Amazon conclude la comunicazione ribadendo il valore dell’abbonamento Prime e anticipando ulteriori funzionalità e programmi per i suoi membri in futuro. La decisione di includere annunci pubblicitari rappresenta un importante cambiamento nella strategia di Amazon nel competitivo mercato dello streaming.

La mossa di Amazon Prime Video di inserire pubblicità rappresenta una tappa significativa nel panorama dello streaming, segnando un cambiamento nelle strategie per bilanciare l’offerta di contenuti di alta qualità con modelli di business sostenibili. L’opzione di rimanere senza annunci, seppur a un costo aggiuntivo, offre ai consumatori una scelta in più, riflettendo la crescente diversificazione e personalizzazione dei servizi di streaming.