Home » Motorola ha ideato uno smartphone pieghevole e indossabile

Motorola ha ideato uno smartphone pieghevole e indossabile

La Motorola presenta uno smartphone pieghevole e indossabile, che si adatta alle esigenze dell'utente, con incorporata l'intelligenza artificiale.

Categorie Eventi · Smartphone

Durante l’evento Lenovo Tech World ’23, Motorola ha svelato uno smartphone pieghevole e indossabile. Ma come è possibile ciò?

Il marchio Motorola

Motorola, fondata nel 1928 a Chicago, Illinois, è un’azienda americana di lunga tradizione nel settore delle comunicazioni e dell’elettronica. Da decenni, ha giocato un ruolo di rilievo nello sviluppo di tecnologie di comunicazione, con un focus particolare sulle radiocomunicazioni e la telefonia mobile.

La storia di Motorola ha inizio con i fratelli Paul e Joseph Galvin, fondatori della Galvin Manufacturing Corporation. Inizialmente specializzata nella produzione di batterie per radio auto, nel 1930 l’azienda ha introdotto il nome “Motorola” per il loro primo radio ricevitore portatile. Negli anni ’30 e ’40, Motorola ha contribuito in modo significativo allo sviluppo dei primi dispositivi radio portatili e mobili, utilizzati sia a fini commerciali che militari, aprendo la strada alle moderne comunicazioni wireless.

Un punto di svolta cruciale è stato il 1973, quando Martin Cooper, un ingegnere di spicco di Motorola, ha effettuato la prima chiamata da un telefono cellulare, dimostrando il prototipo del DynaTAC 8000X, noto affettuosamente come “il mattone”. Questo evento segna un traguardo fondamentale nella storia della telefonia mobile.

motorola smartphone pieghevole indossabile

Durante gli anni ’90, Motorola è stata una delle aziende leader nel mercato dei telefoni cellulari, grazie a prodotti iconici come il Motorola StarTAC e il Motorola Razr, che hanno lasciato un’impronta indelebile nel settore. Nel corso degli anni, Motorola ha subito diverse trasformazioni, culminando nella divisione nel 2011 in due società separate: Motorola Solutions, concentrata su prodotti e servizi per le comunicazioni aziendali ed di emergenza, e Motorola Mobility, focalizzata su prodotti consumer come i telefoni cellulari.

Nel 2014, Motorola Mobility è stata acquisita da Lenovo, una rinomata società cinese di tecnologia, che ha proseguito nell’innovazione e commercializzazione di telefoni cellulari sotto il marchio Motorola. Oggi, Motorola continua a essere un attore di spicco nella produzione di telefoni cellulari e dispositivi di comunicazione. La sua gamma diversificata comprende dai telefoni pieghevoli ai modelli più tradizionali, tutti proposti a prezzi accessibili, soddisfacendo le esigenze di una vasta platea di consumatori.

Smartphone pieghevole e indossabile

Motorola continua a stupire e innovare. Durante l’evento Lenovo Tech World ’23, il marchio ha svelato uno smartphone rivoluzionario: un dispositivo pieghevole che può essere indossato. Questo straordinario dispositivo è dotato di un display POLED FHD+ che può essere flessibile e modellato in diverse forme.

La versatilità di questo smartphone è strabiliante. Si può passare da una comoda forma piatta da 6,9 pollici a una modalità avvolgente che può essere indossata come un braccialetto intelligente, tramite un piccolo supporto dotato di magneti che lo rendono stabile. Inoltre, è possibile trasformarlo in una forma più compatta con un display di 4,6 pollici, offrendo un’esperienza completamente nuova.

Questa innovazione di Motorola rappresenta un passo avanti nel mondo degli smartphone pieghevoli, portando la tecnologia a nuove vette di flessibilità e versatilità. Non c’è dubbio che questo dispositivo rivoluzionario cambierà il modo in cui interagiamo con la tecnologia portatile. Resta con noi per ulteriori aggiornamenti su questa straordinaria evoluzione nel mondo degli smartphone.

motorola smartphone pieghevole indossabile
Credits- Motorola

L’intelligenza artificiale degli smartphone Motorola

Oltre al rivoluzionario smartphone pieghevole indossabile, Motorola ha introdotto un’ampia gamma di nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, progettate per personalizzare e migliorare l’esperienza degli utenti con i loro dispositivi mobili.

Con l’introduzione di MotoAI, un assistente personale disponibile sia su smartphone che su PC, gli utenti possono ora godere di un supporto avanzato nella gestione dei messaggi, creando un’esperienza unica e altamente personalizzata nel tempo. Inoltre, Motorola ha potenziato la funzionalità del Doc Scanner integrandola nei sistemi di fotocamera dei loro dispositivi, garantendo la cattura di documenti in modo chiaro e nitido, per una gestione documentale ancora più efficiente.

Un altro importante passo avanti è rappresentato dal concetto di Privacy Content Obfuscation di Motorola, che sfrutta l’intelligenza artificiale per offuscare in modo intelligente le aree contenenti immagini del profilo e nomi nei post sui social media, garantendo così una protezione accurata delle informazioni e della privacy degli utenti.

Questi sviluppi segnano un significativo balzo in avanti nel campo della tecnologia mobile, confermando Motorola come pioniere nell’implementazione dell’intelligenza artificiale per migliorare l’esperienza di utilizzo e proteggere la privacy degli utenti.