Con l’Apple Special Event 2019, tenutosi il 10 settembre, Tim Cook ha presentato la nuova gamma di dispositivi Apple.

Durante lo scorso WWDC 2019 è stato presentato il nuovo iOS 13, in arrivo i prossimi giorni per una gran parte dei dispositivi Apple, in concomitanza con l’uscita dei nuovi iPhone.

iOS 13 con dettaglio sul volume. Credits: 9to5mac.com

Le novità

Sono diverse le novità che troviamo in quest’ultima major version. Dal distacco dagli iPad, il cui nuovo sistema operativo sarà iPad OS (ovviamente basato sempre su iOS), alla Dark Mode, nuovi strumenti per Foto e Mappe, funzionalità di sicurezza, la tastiera Swipe QuickPath, e tanto altro.

Modalità scura

iOS 13 introduce la Dark Mode, una delle funzioni più attese, che la maggior parte degli utenti iOS desidera da tempo. Già introdotta in passato su macOS Mojave, la troviamo anche su Windows 10 e Android Q e agevola notevolmente la visione notturna del display, dando anche un notevole miglioramento estetico.

Al lancio di iOS 13, sarà disponibile per la maggior parte delle app di sistema come Calendario, Musica e Foto. Le app di terze parti si adatteranno con il tempo.

Anteprima Dark Mode. Credits. Apple

Nuova tastiera Swype QuickPath

Già disponibile da anni su Android, e anche ultimanente su iOS con l’arrivo della GBoard (la tastiera di Google) sull’App Store, la nuova tastiera di iOS 13 implementa lo Swype QuickPath, che permette agli utenti iPhone di scrivere facendo scorrere il dito sulle lettere, come uno swype.

Si tratta di un metodo più veloce e preciso rispetto alla tastiera classica, ed è particolarmente utile per scrivere con una sola mano.

Nuova tastiera. Credits: Apple.com

Siri si rinnova con una nuova voce

Apple ha annunciato un miglioramento per il suo assistente vocale, Siri: avrà una nuova voce, più naturale e in grado di pronunciare bene anche le parole più difficili e le frasi più lunghe.

Nuovi tools per foto e video

Si rinnova anche l’app Foto, con nuovi filtri per modificare le foto, la possibilità di rimuovere foto duplicate (finalmente) e la possibilità di mettere in evidenza le nostre foto preferite.

Aggiunge inoltre l’illuminazione verticale, che aggiunge più effetti luce per rendere la pelle più liscia, e modificare l’intensità e la posizione della luce.

Gli stessi strumenti di editing (ruota, filtri, effetti) potranno essere utilizzati anche sui video con questa nuova versione.

Data di uscita e compatibilità

Per la giogia di molti, iOS 13 sarà disponibile per moltii dispositivi con a bordo iOS 11+, a partire dal 19 settembre 2019. La vendità dei nuovi iPhone 11 inizierà invece il 20 settembre.

Arriverà infatti su:

  • Nuovi iPhone 11 (2019)
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6S
  • iPhone 6S Plus
  • iPhone SE
  • iPod Touch (settima generazione)

Non sarà, purtroppo, disponibile per:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPod Touch 6
Nuovo iPad OS. Credits: Apple

Mentre il nuovo iPad OS arriverà sui seguenti modelli:

  • iPad Pro (12,9 pollici)
  • iPad Pro (11 pollici)
  • iPad Pro (10,5 pollici)
  • iPad Pro (da 9,7 pollici)
  • iPad (sesta generazione)
  • iPad (quinta generazione)
  • iPad mini (quinta generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (terza generazione)
  • iPad Air 2

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here