Home » Facebook, WhatsApp e Instagram down: disservizi per tutti gli utenti

Facebook, WhatsApp e Instagram down: disservizi per tutti gli utenti

Facebook, Instagram e WhatsApp sono down da più di un'ora.

Categorie Inside IT

Panico tra gli utenti dei social di Zuckerberg: Facebook, WhatsApp e Instagram sono down, irraggiungibili e inutilizzabili. I primi disservizi sono stati segnalati intorno alle 17:30, e da quasi un’ora i tre social sono inusabili. Gli utenti WhatsApp non sono più in grado di inviare o ricevere i messaggi, mentre i feed di Facebook e Instagram non sono aggiornati. Notizia in aggiornamento

Facebook, WhatsApp e Instagram down

Non preoccupatevi, non è colpa della vostra connessione. Invece, c’è stato un crollo improvviso per le piattaforme social più usate: Facebook, WhatsApp e Instagram sono down da quasi un’ora. La mappa delle interruzioni di servizio è in continuo aggiornamento su downdetector, e su Twitter piovono commenti e battute sull’accaduto.

“Sorry, something went wrong” ci comunica Facebook, mentre WhatsApp risulta totalmente bloccato. Navigabile il feed di Instagram, ma aggiornato a pochi minuti prima del disservizio. Non sono ancora chiare le cause del problema: per il momento ci auguriamo che i servizi tornino presto utilizzabili. Tutto bene per Telegram e altre piattaforme non legate a Facebook.

Facebook, Instagram e WhatsApp down: le segnalazioni continuano ad aumentare
Facebook, Instagram e WhatsApp down: le segnalazioni continuano ad aumentare

Nel frattempo c’è panico tra gli utenti, soprattutto per l’impossibilità di usare il servizio di messaggistica. Molti lo sfruttano anche per il lavoro, e al momento le comunicazioni sono completamente interrotte. In alcuni casi gli utenti segnalano la comparsa dell’avviso “Potresti avere nuovi messaggi“, che però rimane bloccato tra le notifiche senza mostrare alcun messaggio. Impossibile anche inviare messaggi alle varie chat.

Quando si risolverà?

I disservizi stanno colpendo tutte le città d’Italia. Non conoscendo la natura del problema, è difficile ipotizzare i tempi di risoluzione. I down di Facebook e delle altre applicazioni sono eventi tutto sommato rari, e generalmente vengono risolti in tempi abbastanza brevi.

Su Twitter intanto esplodono gli hashtag #facebookdown, #whatsappdown e #instagramdown, tutti e tre in trend. Il social è l’unico rimasto attivo tra quelli più usati, e gli utenti si stanno riversando sulla piattaforma di microblogging per capire cosa stia succedendo e scambiarsi qualche battuta sull’accaduto.

A giudicare dalle segnalazioni apparse su downdetector, l’Italia non è l’unica ad essere stata colpita dai disservizi. I down delle tre piattaforme sono stati segnalati anche per diversi paesi europei, e non solo. In tutti i casi il disservizio è cominciato poco dopo le 17:30. Nessun annuncio da parte dell’azienda, nessuna comunicazione ufficiale. Le segnalazioni continuano a piovere e non si sa ancora quando i servizi riprenderanno a funzionare.

L’ultimo down registrato risale al 19 marzo di quest’anno, quando gli utenti avevano segnalato malfunzionamenti per Facebook e WhatsApp. Prima ancora, a fine settembre 2020, altri disservizi erano comparsi per le app della famiglia di Facebook. In entrambi questi casi si trattava di malfunzionamenti che avevano interessato non solo l’Italia, ma tutto il mondo.

AGGIORNAMENTO ORE 18:30

Il volume delle segnalazioni sembra essere in calo, almeno per l’Italia. WhatsApp ha comunicato su Twitter di essere a conoscenza del disservizio e di essere già in moto per risolverlo.

Lo stesso messaggio è apparso nel profilo ufficiale di Facebook su Twitter. Anche Andy Stone, manager della comunicazione di Facebook, ha riportato lo stesso messaggio per tranquillizzare gli utenti.