Home » Cyberpunk 2077: Johnny diventa John Wick con una mod

Cyberpunk 2077: Johnny diventa John Wick con una mod

Un utente ha rilasciato una mod per Cyberpunk 2077 che permette di camminare al fianco di John Wick.

Categorie Senza categoria

Fin da prima della sua uscita Cyberpunk 2077 ha fatto molto parlare di sé, e ora è arrivata una mod che sta facendo impazzire i fan: si può trasformare Johnny Silverhand in John Wick. Si chiama Suit Up (Put Johnny in a Suit) e dietro c’è l’utente Ferret2222. La mod è disponibile al download da qualche giorno, e scaricandola è possibile vestire il personaggio con il caratteristico smoking dell’assassino più famoso al mondo.

La mod per avere John Wick in Cyberpunk 2077

Cos’hanno in comune Johnny Silverhand e John Wick? Facile: entrambi sono interpretati da Keanu Reeves, amato soprattutto, ma non solo, per il suo ruolo in Matrix. L’attore ha infatti impersonato i due personaggi, ed era inevitabile che qualcuno pensasse di unire questi due mondi in un piccolo, simpatico tributo. Con la mod, scaricabile dal sito NexusMod, possiamo far vestire a Johnny un elegante smoking che richiama lo stile dell’ex assassino, pur non essendo perfettamente identico (per questioni di copyright).

Le mod permettono di modificare i personaggi dei videogiochi o il paesaggio, personalizzandoli.
Le mod permettono di modificare i personaggi dei videogiochi o il paesaggio, personalizzandoli.

Oltre allo smoking nero, Johnny può indossare diverse varianti del completo. Tra queste ci sono la camicia bianca, con o senza giacca sopra), la camicia nera senza giacca, una maglietta oro o rossa e un completo elegante in blu. Attivare la mod è molto semplice: basta scaricarla dal sito e copiarla nella cartella del gioco dedicata alle mod. Prima di poterla attivare, però, è necessario rimuovere altre variazioni eventualmente applicate per Johnny. Se avete voglia di farvi un giro assieme a uno dei personaggi più amati di Reeves, non vi resta che scaricare la mod e immergervi nelle strade di Night City. L’ex-veterano e rocker di Cyberpunk 2077 è pronto ad accompagnarvi nelle sue nuove vesti.

Cyberpunk: un’attesa che ha deluso?

Del caso Cyberpunk su PS4 e Xbox ce ne ricorderemo per un po’. Instabilità del frame rate e bug sono stati le prime cose che sono saltate all’occhio dei giocatori, prima ancora della trama e del comparto grafico. Mentre le versioni per PC e Stadia hanno ottenuto voti ottimi, per le console Microsoft e Sony non è andata altrettanto bene. Dopo soli 8 giorni dalla sua uscita, infatti, PlayStation ha rimosso il gioco in formato digitale dallo store. CD Projekt Red, da parte sua, ha avviato una campagna di rimborsi, vista la delusione dei giocatori delle due console.

Un flop, quindi? Di certo la figura non è stata delle migliori, ma il videogioco ha comunque ottenuto un enorme successo, complice anche l’astuta campagna di marketing dei mesi precedenti e la scelta di sfruttare la fama di Keanu Reeves per la presentazione del gioco. Anche le valutazioni professionali sono state estremamente positive: la maggior parte sono state oltre la media dell’8, e molte di queste sono arrivate a 9 su 10. Il gioco vanta collaborazioni di grande importanza, come ad esempio quella con Kojima Productions. In Death Stranding ci sono infatti missioni a tema e moto che richiamano il mondo di Cyberpunk, mentre in quest’ultimo è presente un cameo di BB.

L'hype per Cyberpunk 2077 ci ha accompagnati per tutto il 2020.
L’hype per Cyberpunk 2077 ci ha accompagnati per tutto il 2020.

Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che Cyberpunk è un videogioco di ruolo di genere azione-avventura, ambientato in futuro distopico in cui le Mega Corporations hanno ottenuto il controllo degli Stati Uniti d’America. Al di fuori delle città, dove le regole non valgono, le bande di ribelli si contendono il dominio dei ruderi e delle zone periferiche. Il gioco è in prima persona e si svolge a Night City, città californiana immaginaria. Durante la storia il giocatore può compiere delle scelte, che influenzeranno il finale del gioco. Esistono infatti diversi esiti, tutti dipendenti unicamente da come l’utente si interfaccia e socializza con gli altri personaggi del gioco. Al momento Cyberpunk è giocabile solo in single player, ma la casa videoludica non ha mai negato la possibilità che potrà uscire, in futuro, una modalità multigiocatore.