Home » Xiaomi 12T e 12T Pro, i dettagli dei nuovi smartphone

Xiaomi 12T e 12T Pro, i dettagli dei nuovi smartphone

Negli ultimi giorni sono emersi nuovi leak degli Xiaomi 12T e 12T Pro, previsti in arrivo per l'autunno.

Categorie Inside IT

Gli Xiaomi 12T e 12T Pro non tarderanno ad arrivare in Europa: secondo le ultime indiscrezioni, l’azienda cinese sarebbe pronta a rilasciarli sul mercato già a fine autunno. I nuovi smartphone di fascia media stanno facendo parlare di sé negli ultimi giorni, mentre continuano a emergere nuovi dettagli tecnici che fanno gola ai fan di Xiaomi.

Già da inizio agosto se n’era parlato, in seguito alla rivelazione della scheda tecnica che aveva colpito tutti. Diverse fonti vicine all’azienda suggeriscono che gli smartphone siano nelle ultime fasi di test prima della messa sul mercato in Asia ed Europa.

Xiaomi 12T e Pro: scheda tecnica

Xiaomi 12T e 12T Pro arrivano per arricchire la Serie 12 degli smartphone usciti a dicembre 2021 (12, 12X e 12 Pro) e quelli usciti a luglio (12S, 12S Pro e 12S Ultra). I nuovi 12T, secondo il leaker Mukul Sharma, sarebbero in fase di test sia per l’Europa che per l’Asia, e la loro messa in vendita dovrebbe essere quindi contemporanea per entrambi i continenti. A differenza dei 12S, che sono esclusiva del mercato cinese, gli Xiaomi 12T e 12T Pro dovrebbero raggiungere il mercato europeo.

Il sito Xiaomiui, sempre aggiornato sugli ultimi leak dell’azienda, ha riportato le specifiche dei nuovi smartphone. Gli smartphone monteranno un processore MediaTek Dimensity 8100 Ultra, un octa-core con tecnologia 5 nanometri. Quattro degli otto core sono dei Cortex-A78 con frequenza 2850 MHz, mentre i restanti sono dei Cortex-A55 con frequenza 2000 MHz. Il processore è uno dei migliori attualmente in uso, soprattutto nelle performance di gioco.

Xiaomi 12 e 12T Pro

Il display sarà OLED, avrà una risoluzione di 1220x2712px e supporterà il FOD- fingerprint on display invece del sensore fisico per lo sblocco del device. La risoluzione passerà da 1080p delle generazioni precedenti al 5K. Gli Xiaomi 12 e 12T Pro sono pensati per fornire la miglior esperienza videoludica realizzata finora.

Non ci sono ancora dettagli sulle caratteristiche che differenziano i due modelli, ma sia la versione base che quella Pro non deluderanno le aspettative dei fan dell’azienda. Le performance dei due smartphone saranno all’altezza anche degli utenti più esigenti.

Il comparto fotografico

Per quanto riguarda il comparto fotografico, i due smartphone monteranno tre fotocamere per scattare foto sempre più nitide, anche in condizioni di scarsa luminosità. La fotocamera principale sarà da 108 MP con obiettivo Samsung ISOCELL HM6; a seguire, un grandangolo Samsung S5K4H7 da 8 MP e un sensore macro da 2 MP. La fotocamera frontale invece sarà un obiettivo Sony IMX596 da 20 MP, modello già visto nel Redmi K50 Pro.

Data di uscita

Dopo la delusione dei 12S, 12S Pro e 12S Ultra, destinati, almeno per ora, soltanto al mercato cinese, Xiaomi potrebbe stupire gli utenti Europei con il nuovo 12T e la sua versione Pro. Non è ancora chiaro quali saranno le differenze tecniche tra i due, ma possiamo aspettarci una dimensione maggiore dello schermo per la versione Pro e qualche differenza nelle memorie. Al momento si parla di 8GB di RAM LPDDR5 con una memoria interna di 256GB, ma non sappiamo se queste caratteristiche appartengano alla versione base o a quella Pro.

Xiaomi 12T e 12TPro. Fonte: Mi.com
Xiaomi serie 12. Fonte: Mi.com

Ma quando usciranno i due smartphone? Ancora una volta non ci sono notizie certe riguardo la data di messa sul mercato. Numerose indiscrezioni indicano la fine dell’autunno-inizio inverno come periodo più probabile per l’arrivo sui mercati europei e asiatici, mentre altri sostengono che gli smartphone potrebbero arrivare anche prima, entro fine ottobre. Bisogna anche considerare che Xiaomi organizzerà un evento per l’annuncio dei due device, ufficializzando i leak che si rincorrono già da settimane sul web, e che potrebbe passare anche un mese tra l’annuncio ufficiale e la messa in vendita. È molto probabile, quindi, che non vedremo i due smartphone prima di metà novembre.

Ancora nessuna informazione, invece, sul prezzo. Il range potrebbe partire dai 400 euro e arrivare fino a 800 per la versione Pro, ma non ci sono dati certi a riguardo. Non resta che aspettare Xiaomi per avere notizie più precise.