Home » “ITALY. Land of Wonders”: arriva il videogame sulle meraviglie italiane

“ITALY. Land of Wonders”: arriva il videogame sulle meraviglie italiane

"Italy. Land of Wonders" è un videogame sviluppato in collaborazione con la Farnesina per promuovere le meraviglie Made in Italy nel mondo.

Categorie OXO

Dal 19 luglio è disponibile per il download gratuito “ITALY. Land of Wonders”. Si tratta di un videogame sviluppato, al momento, per iOS, ma che presto arriverà anche su Android. L’obiettivo di questo progetto però, oltre che a livello puramente ludico, è quello di promuovere l’Italia nel mondo attraverso le sue meraviglie.

Il patrimonio culturale italiano è riconosciuto istituzionalmente in tutto il mondo e la possibilità di entrare direttamente in contatto con le meraviglie presenti nel Bel Paese può rappresentare una forte possibilità di pubblicità, anche considerata la condizione delle mete vacanziere alla luce della pandemia da COVID-19.

L’estetica del videogame

Il target principale è rappresentato dagli utenti più giovani ed è stato rilasciato gratuitamente in 11 lingue. L’estetica, ma anche le meccaniche di gioco, ricordano molto Monument Valley, che ha un po’ fatto da precursore per l’estetica dei videogiochi mobile, ed è per fortuna lontanissimo da Gioventù Ribelle, il videogioco sviluppato in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei ministri.

Dopo aver effettuato il download ed avviata l’applicazione, si è immediatamente accolti da una bellissima splash screen e da un’animazione che ci introduce al videogioco vero e proprio. Nonostante sia un gioco “istituzionale”, sviluppato per motivi “propagandistici”, “ITALY. Land of Wonders” è un videogame con un’estetica piuttosto curata, moderna, suggestiva ed accattivante che invoglia a giocarci. Il lavoro di sviluppo è stato portato avanti da Forge Reply, società del gruppo Reply specializzata nella progettazione e realizzazione di applicazioni ed esperienze basate su Realtà Virtuale.

La colonna sonora, invece, è intrisa di “vibrazioni” da notti italiane, con composizioni originali ispirate al melodramma barocco e a “famose colonne sonore”.

Che videogame è “ITALY. Land of Wonders”?

Da un punto di vista dello storytelling, il protagonista del videogioco è un anziano guardiano del faro, Elio, che, nomen omen, ogni mattina accende il sole che illumina la penisola italica. Per far questo però, durante la notte, deve raccogliere 20 scintille dalle 20 ragioni d’Italia.

Il giocatore dovrà contribuire a questa missione mediante la risoluzione di più di 100 livelli in stile puzzle game ambientati nei luoghi più significativi d’Italia. Ciascuna delle varie ambientazioni inoltre è accompagnata da uno dei 600 testi ricchi di notizie, storie, curiosità e immagini per approfondirne la storia.

Nel suo viaggio, il giocatore entrerà poi in contatto con cinque Custodi che lo guideranno alla scoperta di Natura, Gastronomia, Arte, Spettacolo e Design, quelli che sono i cinque settori fondamentali del nostro patrimonio culturale.

L’obiettivo di “Land of Wonders”

Dalle parole dell’Ambasciatore Lorenzo Angeloni, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è possibile carpire l’obiettivo ultimo del progetto:

Il mercato dei giochi mobile è divenuto ormai uno dei canali di maggiore diffusione di contenuti, anche di quelli più alti e culturali. Nel mondo post-pandemico, è nostro dovere cogliere ogni occasione, sfruttare ogni mezzo per promuovere il nostro Paese e le sue eccellenze nel mondo.

Lorenzo Angeloni, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese

Lo facciamo dunque anche con questa modalità – fortemente innovativa per il nostro Ministero e per la pubblica amministrazione italiana in generale: una modalità di comunicazione in cui crediamo moltissimo.

Ci rivolgiamo a giovani e giovanissimi: con ‘Italy. Land of wonders’ il nostro obiettivo è far appassionare i ragazzi di tutto il mondo al nostro Paese e alle sue bellezze, costruire un senso di familiarità che li possa guidare, un domani, alla scoperta vera e propria dei nostri territori e dei nostri prodotti. “Italy. Land of Wonders” non è solo un gioco divertente per telefonini – è un vero e proprio prodotto del Made in Italy, che unisce sapientemente cultura e alta tecnologia. Immergetevi nell’atmosfera del nostro Paese: è un’avventura alla portata di tutti per scoprire la bellezza, la creatività e il gusto dell’Italia.

Lorenzo Angeloni, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese