Elon Musk è un personaggio molto particolare, questo lo sappiamo tutti ormai. Tra le tante sue peculiarità c’è anche quella di distruggere i suoi smartphone con cadenza regolare. Per questioni di sicurezza il CEO di SpaceX non si limita a formattarli, ma li distrugge fisicamente in modo da impedire qualsiasi recupero dell’informazione.

E se la sicurezza non è mai troppa, l’imprenditore sudafricano potrebbe muoversi verso il mercato degli smartphone e produrne di propri. Negli ultimi giorni sono stati leakati possibili design di device Tesla. Avranno la funzione di autodistruzione?

I possibili design del Tesla Smartphone

Il sito slashleaks, noto per aver rilasciato in passato numerosi design degli smartphone delle grandi marche, ha reso note alcune anteprime di diversi design che potrebbero essere quelli dei primi nati in casa Tesla.

Credits: slashleaks.com
Credits: slashleaks.com

I primi design sono minimali e ricordano la Cybertruck presentata poco tempo fa. Un design piuttosto anonimo, ma che potrebbe essere rivisto e raffinato prima dell’annuncio.

Credits: scmp
Credits: scmp

Il secondo design ricorderebbe invece i veicoli Tesla, con delle forme più arrotondate e dall’aspetto più “snello”.

Credits: lifestyleblog.com
Credits: lifestyleblog.com

Un altro design sembrerebbe lasciare spazio anche a più colori, con un aspetto più squadrato e simile alla maggior parte degli smartphone presenti sul mercato.

Credits: en.gizblog.it
Credits: en.gizblog.it

Un ultimo design sembrerebbe mostrare nuovamente una forma più squadrata, con il logo di Tesla sul retro e quello che probabilmente è il modello di smartphone. Secondo indiscrezioni questo design avrebbe anche un nome: Tesla Quadra. Ad ora è l’ipotesi più accreditata.

Tutte bugie o c’è un fondo di verità? Non ci resta che aspettare notizie da Elon Musk. Il 2020 potrebbe essere l’anno buono per salpare verso nuovi mercati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here