Home » Quali sono i vantaggi di sviluppare un’app aziendale

Quali sono i vantaggi di sviluppare un’app aziendale

Categorie Inside IT

Siamo abituati a utilizzare internet per qualsiasi attività e ad affidarci ai nostri device elettronici praticamente a qualsiasi ora del giorno. Gli smartphone ci tolgono dubbi, vanno in cerca per noi delle info che ci servono e delle persone con cui ci vogliamo interfacciare.

Ogni giorno vengono sfornate una quantità di nuove app per cellulari e tablet, ciascuna con una specifica finalità e in grado di soddisfare determinati bisogni. Le persone fanno riferimento a questi strumenti continuamente, ecco perché le aziende oltre a sbarcare sul web e sulle piattaforme e-commerce nel tentativo di perfezionare e migliorare la loro presenza digitale, stanno sviluppando app con l’intento di massimizzare il fatturato. Vediamo quali sono i vantaggi di intraprendere un simile percorso, tenendo presente che sarà necessario affidarsi a una web agency per la progettazione.

App aziendale: accessi e processi di acquisto sono facilitati

Creare un’app mobile a supporto della propria attività può essere un’ottima idea per molti motivi. Innanzitutto bisogna sottolineare il fatto che la maggior parte delle persone utilizza in continuazione tali strumenti digitali. Un’app aziendale va a incoraggiare gli ordini ripetuti da parte degli utenti anche quando sono fuori casa o lontano dalla postazione di lavoro.

Gli strumenti digitali fanno parte ormai della vita di tutti i giorni. Un' app aziendale si inserirebbe in una routine già presente.
Gli strumenti digitali fanno parte ormai della vita di tutti i giorni. Un’ app aziendale si inserirebbe in una routine già presente.

Il fatto poi di essere facilmente accessibili e consultabili in qualsiasi momento – molto di più rispetto a un sito tradizionale – rende più semplice il processo sia di consultazione che di acquisto da parte dei consumatori. Le app sono anche in grado di aprire un nuovo canale di entrate per ciò che concerne gli aspetti pubblicitari, in più se ne possono sviluppare di molto articolate e accattivanti, tali da giustificare la richiesta di un pagamento per il loro download.

User experience, costi di marketing e vantaggi competitivi

Sviluppare un’app aziendale consente di lavorare in maniera performante sul concetto di user experience, ovvero l’esperienza del cliente. Un concetto ampio che riguarda sia il processo di acquisto che, prima ancora, la navigazione e la consultazione dei contenuti.

Ci sono portali web che non risultano perfettamente ottimizzati per gli schermi degli onnipresenti cellulari, diversamente da quanto accade per le app mobile, che per gli smartphone sono appositamente progettate. La fruizione dei contenuti è più agevole per gli occhi: le piattaforme sono facili da scorrere e utilizzare. Basta un clic per entrare all’interno della app, con la sua struttura e i suoi colori calibrati sullo specifico settore merceologico di riferimento. Più semplice anche contattare il servizio clienti, ancora una volta grazie a un tocco sullo schermo. In caso di necessità, il servizio di geolocalizzazione della app, che avviene in tempo reale, consente di ottenere info utili e indicazioni stradali per raggiungere store fisici e località indicandole sulla mappa.

Quando arriva il momento di lanciare prodotti o iniziative così come di informare sull’avvio di una campagna di sconti e promozioni le app mettono in evidenza tutto il loro potenziale comunicativo. Le notifiche inviate agli utenti si rivelano un contatto gradevole e discreto, mai invasivo. Un modo questo per ridurre i costi di marketing, rispetto alla pubblicità di tipo tradizionale. Ovviamente bisogna strutturare una strategia digitale completa: una rete virtuosa che si compone di content marketing, social media marketing, influencer marketing e così via.

Una strategia vincente accosta ad una app aziendale una buona strategia digitale. Credits: Digima
Una strategia vincente accosta ad un’app aziendale una buona strategia digitale. Credits: Digima

Ogni aspetto deve essere calibrato sulla specifica azienda, la sua attività e le relative potenzialità espressive. Ad ogni modo sarà corretto affermare come grazie alle app aziendali sia possibile ottenere un importante vantaggio competitivo. L’estrema personalizzazione che questi strumenti digitali consentono di ottenere rende l’attività dell’azienda più interessante e accattivante rispetto a quella di altri brand più statici e non ancora ben differenziati. Il mercato si allarga e si alza l’asticella della fidelizzazione, che consente di sfruttare anche il passaparola digitale. E’ più facile creare sondaggi in app e ottenere recensioni che consentono di ‘leggere’ l’orientamento del pubblico.

Visibilità e brand reputation migliorano

La possibilità di accedere a un’app aziendale dedicata e sempre aggiornata aumenta la visibilità del brand e, di conseguenza, ne migliora la reputazione. A patto ovviamente che vengano diffusi info e contenuti utili, originali e di qualità. Ciò consente di lavorare sulla fidelizzazione e di far tornare gli utenti, differenziando l’offerta aziendale nel mare magnum di pubblicità e offerte non sempre trasparenti o realmente vantaggiose.

Bisogna riuscire a sviluppare un’app elegante e alla moda ma al tempo stesso pratica e contemporanea. Ordinare il delivery via app, per esempio, è molto più semplice che cercare un numero da chiamare e poi contattarlo. Si taglia il superfluo e resta la sostanza, i clienti ringraziano.

Lascia un commento