Home » Steam Deck, annunciata la console portatile di Valve

Steam Deck, annunciata la console portatile di Valve

Valve ha annunciato Steam Deck, la prima console portatile per avere sempre accesso alla propria libreria di Steam.

Categorie Inside IT · OXO

Valve ha da poco annunciato l’arrivo di Steam Deck, la sua prima console portatile. Una notizia che ha generato molto entusiasmo tra i videogiocatori, in quanto il dispositivo permetterebbe di portare sempre con sé la propria libreria Steam. Le esclusive per il PC diventerebbero giocabili ovunque, permettendo agli appassionati di avere accesso a tantissimi titoli in qualsiasi momento.

Steam Deck, la console portatile di Valve

Sembra una switch, ma senza joypad rimovibili: Steam Deck, la console portatile di Valve, si è da poche ore svelata al mondo, e non si parla d’altro. L’azienda ha appena presentato il suo gioiellino, sul quale punterà molto nei prossimi mesi. La comodità di avere sempre con sé la propria libreria giochi di Steam è innegabile; oltre a ciò, Valve ha confermato il supporto all’Xbox Game pass e allo store di Epic Games. Sarà inoltre possibile accedere a tutti i launcher disponibili su Windows.

Steam Deck possiede un display multitouch da 7 pollici (contro i 6,2 della Switch) con risoluzione 1280x800px. Assieme ai joypad ci sono anche due trackpad, molto utili negli sparatutto in prima persona. La batteria è da 40 watt, e garantisce una durata di 7-8 ore nel caso di giochi 2D o navigazione web. La porta USB-C della console supporta diversi tipi di I/O, come mouse e tastiera. Il sistema operativo è la versione SteamOS 3.0, sviluppato specificatamente per il dispositivo portatile.

Valve ha annunciato l'arrivo di Steam Deck.
Valve ha annunciato l’arrivo di Steam Deck.

La console prevede anche un dock acquistabile a parte. Il funzionamento è pressoché identico a quello per switch: la piccola docking station permetterà di collegare il dispositivo a uno schermo più grande, unendo anche l’alimentazione. Visto che i joypad non sono rimovibili è molto probabile che assieme al dock andranno acquistati dei controller aggiuntivi. Una buona mossa commerciale.

I preordini apriranno questa sera alle 19. La console sarà poi disponibile dal prossimo dicembre e sarà disponibile in 3 diverse versioni e prezzi. Si parte da 419 euro per la versione base con memoria eMMC da 64 GB, corredata con custodia ufficiale. Salendo sui 549 euro si accede a una memoria SSD NVMe da 256GB, più custodia e bundle del profilo di Steam. Infine, al prezzo di 679 euro, si può acquistare la console con memoria SSD NVMe da 512GB, vetro acidato antiriflesso, custodia e bundle, e anche un tema speciale per la tastiera virtuale.

Le funzionalità della console

Nuovo dispositivo, nuova home. La libreria e il negozio di Steam cambiano aspetto per adattarsi a uno schermo più piccolo (ma più funzionale) di quello di un PC, permettendo però ai giocatori di avere accesso a tutte le funzioni di sempre. Rimane la chat, per connettersi coi propri amici, ed è possibile accedere alle notifiche senza uscire dal gioco. Il salvataggio in cloud garantirà di poter salvare i propri progressi sul PC e riprendere da console (e viceversa), mantenendoli sempre aggiornati.

Steam Deck permetterà di accedere in ogni momento ai titoli della propria libreria.
Steam Deck permetterà di accedere in ogni momento ai titoli della propria libreria.

È possibile inoltre giocare in remote play, trasmettendo la sessione di gioco dal PC alla console. Dal menu Accesso rapido si può accedere a tutte le funzioni importanti del sistema, controllando ad esempio le periferiche connesse e le notifiche. Si potranno inoltre inviare messaggi in chat senza interrompere la sessione di gioco. Steam non ha pensato solo ai videogiocatori, ma anche agli sviluppatori. I giochi sviluppati per PC saranno compatibili anche per la console grazie a Proton, il layer di compatibilità sviluppato da Valve stessa che permette ai videogame sviluppati per Windows di essere eseguiti sui sistemi Linux-based.

Steam Deck è attesissima dai giocatori di tutto il mondo: nella community dei gamer non si parla d’altro. La nuova console riuscirà a tenere testa ai grandi del mercato dei dispositivi portatili? Darà filo da torcere alla switch? Per scoprirlo dovremo attendere la fine dell’anno. Avete già prenotato la vostra console?

FONTI VERIFICATE