fbpx

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Spazzole tergicristallo, è arrivato il momento di cambiarle?

Le spazzole cigolano mentre sono in azione? Non puliscono bene quando le attivi o, ancora peggio, lasciano più sporco di prima? Probabilmente è arrivata l'ora di comprarne delle altre!

Il tergicristallo è un elemento indispensabile per la sicurezza sulla strada, le spazzole del tergicristallo sono l’elemento operativo che pulisce il parabrezza. Si tratta di un elemento consumabile, che si usura con l’utilizzo e che va sostituito per tempo. In alcuni paesi è perfino proibito marciare con un veicolo con il tergicristallo rotto. Infatti, dal corretto funzionamento del tergicristallo ed all’integrità delle spazzole tergicristallo dipende la visibilità del conducente, quindi la sicurezza sulla strada.

Qual è la spazzola giusta per te?

Le spazzole tergicristallo si possono dividere in base al tipo di aggancio della spazzola sul braccio in movimento. Ecco i tipi più comuni:

  • gancio a J o gancio a U, sono le spazzole più comuni in circolazione;
  • top lock;
  • a clip classica o multiclip;
  • innesto laterale, come nel modello Skoda Octavia;
  • a baionetta classica o baionetta piattauna modalità di fissaggio che consente di sostituire molto facilmente la spazzola;
  • a pulsante a pizzico, un sistema di fissaggio particolare, con un pulsante sul lato del connettore.

Le spazzole tergicristallo possono variare anche per larghezza, se ne possono trovare dai 20 cm agli 80 cm. In generale, si distinguono principalmente in tre famiglie:

  • modelli standard o convenzionali, sono i tergicristalli in cui la spazzola in gomma viene montata nell’involucro principale, dotato di un ponte centrale e di collegamenti articolati. Questi sono i modelli di tergicristalli più apprezzati che puoi trovare su Ricambi-auto24.it. Si tratta di spazzole molto efficienti e semplici, che però possono funzionare male quando nevica molto, perché la neve si può inserire nella struttura aperta, bloccandola.
  • Modelli piatti o flat, sono spazzole molto più compatte, con minore resistenza aerodinamica, che funzionano in modo meno rumoroso e rimangono più aderenti al parabrezza, pulendolo meglio così dalla sporcizia e dall’acqua.
  • Modelli ibridi, sono spazzole che combinano le qualità migliori dei due tipi precedenti, sono dotate di spoiler aerodinamici per poter rimanere più aderenti al vetro.

Tutti i produttori automobilistici offrono accessori di ricambio, sia per l’intero tergicristallo che per la sola spazzola. Quando l’elemento operativo del tergicristallo comincia a scivolare, cigolare, oppure lascia delle macchie e non pulisce bene tutto il parabrezza, è arrivato il momento di sostituirlo con delle spazzole tergicristallo nuove.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here