Promobot è una startup russa leader nella costruzione di robot in grado di semplificare le attività umane. Un robot Promobot è in grado di comunicare con persone di ogni età e provenienza, in ogni lingua e mostrando nel display ciò che viene richiesto. Riconoscono i volti, rispondono a domande, muovono liberamente braccia e testa e si spostano evitando gli ostacoli.

Grazie a loro si ha una riduzione di costi nella manodopera, migliorano le qualità dei servizi e l’umore e la lealtà dei consumatori, rendono le aziende più competitive influenzando anche gli andamenti finanziari. Questi robot sono già da tanto impiegati in 34 paesi e utilizzati diversi settori tra cui:

  • Aeroporti: informare i passeggeri sui reclami bagagli ed emergenze, scansione della carta d’imbarco con informazioni relative al volo, aiuto nella navigazione nell’aeroporto, integrazione con i trasport.
  • Esposizioni: mostrare promozioni, condurre sondaggi, attirare visitatori, rispondere alle domande dei visitatori e stampare foto, ricevute e coupon.
  • Musei: condurre in tour guidati con spiegazioni, mostrare foto, video e audio, interagire con la guida e rispondere alle domande dei visitatori.
  • Scuole: conoscenza nel banco di lavoro, rete di sensori, sistemi operativi, gestione della rete.
  • Consulenza: notifica di programmi, stampa biglietto e memo, scansione documenti di riconoscimento, compilazione moduli, gestione delle code.
  • Accoglienza: emissione di tessere ai visitatori e lettura del loro id, integrazione con database utente, integrazione sistema a tornelli, invio di segnale per consentire l’accesso.
  • Commercio: iscrizione al programma fedeltà ed emissione carta con eventuale recupero, disponibilità di bonus e prodotti, integrazione della contabilità elettronica e accettare pagamenti con la carta.

Dettagli tecnici di Promobot

Ogni robot è dotato di completa autonomia, è in grado di parlare e muoversi liberamente grazie ai sofisticati sistemi. Può essere usato da ogni persona e grazie alle sue interfacce intuitive è personalizzabile: il proprietario può aggiungere frasi e script creando nuovi movimenti ed espressioni facciali. Sono inoltre in grado di adattare la propria altezza all’interlocutore in modo da essere usati anche dai bambini senza alcun problema.

Grazie a un sofisticato microfono sentono nonostante il rumore nell’ambiente circostante. La qualità della comunicazione con Promobot è sempre alta aiutando i clienti a percepire meglio le informazioni. Questo influisce molto sulla lealtà dei clienti nei confronti dell’azienda, contribuendo anche al miglioramento nelle prestazioni finanziarie.

Promobot v4

Robo-C

La vera novità dei Promobot è stata annunciata pochi giorni fa da Aleksei Iuzhakov, Presidente del Consiglio Amministrativo: ordinare un robot con l’apparenza di qualunque persona.

Robo-C è il primo androide umano simula l’aspetto di una persona e si integra in processi aziendali. Questa macchina antropomorfa è in grado di muovere gli occhi, le sopracciglia, le labbra e i muscoli, partecipa in una conversazione e risponde alle domande.

Tutti i meccanismi sono propri dell’azienda Promobot, specialmente la tecnologia per la pelle artificiale con la quale si riproducono fedelmente circa 600 espressioni facciali. Il robot è dotato di 18 punti mobili nel viso, 3 gradi di libertà del volto e 100.000 moduli vocali creati artificialmente.

Attualmente Robo-C può essere usato in ogni ambito ma principalmente è pensato per avere un ruolo da consulente, impiegato d’ufficio, amministratore e domestico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here