Home » Pluto TV arriva in Italia: ecco il nuovo servizio streaming gratuito

Pluto TV arriva in Italia: ecco il nuovo servizio streaming gratuito

Pluto TV sbarca in Italia ed è pronto a competere con Netflix, Prime Video e Disney+ grazie all'accesso gratuito ai contenuti.

Categorie Inside IT

Da oggi anche in Italia è disponibile Pluto TV, il servizio statunitense di streaming gratuito. Di proprietà della ViacomCBS, la piattaforma non richiede registrazione né abbonamento, e offre 40 canali tematici con film e serie TV. Lanciata nel 2014 negli Stati Uniti, negli ultimi anni Pluto TV ha esteso il suo bacino di utenza arrivando in quasi tutto il mondo.

Il servizio era già presente in Europa, in particolare in Germania, Austria, Svizzera e Regno Unito già nel dicembre 2018. Lo scorso anno, a ottobre, la ViacomCBS ha annunciato l’arrivo di PlutoTV anche in Spagna, Francia e Italia; per le prime due il servizio è diventato disponibile rispettivamente a ottobre e febbraio scorsi, arrivando a più di 50 canali in streaming.

Pluto TV, il servizio streaming gratuito

Pluto TV è arrivata ufficialmente in Italia. Contrariamente a colossi come Netflix, Prime Video o Disney+, il servizio offre i propri contenuti senza bisogno di una registrazione o di sottoscrivere un abbonamento. Al momento l’offerta è di 40 canali tematici che diventeranno 55 entro la fine dell’anno. Oltre alla proposta lineare dei canali sono comunque presenti contenuti on-demand.

Pluto TV è arrivata in Italia.
Pluto TV è arrivata in Italia.

Pluto TV si basa sul modello FAST – Free Ad Supported Television: per ogni ora di trasmissione ci saranno 4 interruzioni pubblicitarie, un po’ come succede per la cara, vecchia televisione. Un compromesso del tutto accettabile dal momento che il servizio è totalmente gratuito e offrirà tanti contenuti aggiornati.

Per il momento i film e le serie sulla piattaforma sono soltanto in italiano: per i contenuti in lingua originale bisognerà aspettare ancora un po’. Pluto TV ha già confermato di essere al lavoro per l’aggiunta dei sottotitoli e la selezione delle lingue.

I titoli di Pluto TV

Pluto TV divide la sua offerta in canali live e contenuti on demand. I canali in diretta sono suddivisi in aree tematiche: contenuti in primo piano, film, serie, crime, programmi di intrattenimento, canali musicali, sport, documentari e programmi per bambini. Ogni area è composta da più canali con una ricca programmazione per soddisfare tutti i palati.

Tra i canali dedicati ai film ne è presente uno esclusivamente per i titoli italiani. I canali dell’intrattenimento sono al momento quelli più forniti, e comprendono titoli come Il banco dei pugni, 16 and pregnant, Failarmy e un intero canale dedicato al mondo degli anime. Anche i bambini non rimarranno delusi: le trasmissioni dedicate a loro sono molto varie, e contano produzioni come Spongebob, iCarly e Due fantagenitori.

Pluto TV: il servizio di streaming gratuito arriva in Italia
Pluto TV: il servizio di streaming gratuito arriva in Italia

La sezione on-demand, invece, comprende anche una suddivisione di genere per film e serie tv. È possibile ricercare film e show per genere principale, oltre che esplorare i contenuti più visti dagli spettatori. Mentre si esplora il catalogo della piattaforma si può comunque continuare a guardare il programma live grazie al riproduttore video sempre presente.

Dove si può vedere?

Il servizio di streaming è accessibile direttamente dal sito web o dalle applicazioni mobile per Android e iOS. È inoltre presente su Chromecast, FireTV Stick, Google TV, Apple TV e diverse smart TV di Samsung e LG, oltre che sugli store di Playstation 3 e Playstation 4.

Pluto TV anticipa l’arrivo di Paramount+, previsto per il 2022. La piattaforma arriverà in Italia in collaborazione con Sky, e sarà gratuita per tutti gli abbonati di Sky Cinema. Il servizio di streaming porterà nel nostro paese tutti i contenuti di Paramount Pictures, compresi MTV, Comedy Central, Nickelodeon e CBS. ViacomCBS manterrà così separati i due tipi di offerta, continuando a fornire contenuti gratuiti su PlutoTV e permettendo al contempo di sottoscrivere un abbonamento per le produzioni originali Paramount.