Apple ne aveva già parlato durante la conferenza WWDC 2018, presentando macOS 10.14 Mojave. E ora il pacchetto Office 365 è finalmente approdato sull’App Store di Mac. Gli utenti potranno scaricare tutte le applicazioni più comuni come Word, Outlook, Excel, PowerPoint e One Note e sottoscrivere un abbonamento all’intera suite direttamente dall’app.

“Siamo entusiasti di annunciare che da oggi Office 365 sarà disponibile sul Mac App Store,” ha affermato Jared Spataro, Corporate Vice President di Microsoft. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con Apple per offrire agli utenti Mac la migliore esperienza di produttività possibile, con tutto ciò che conoscono e amano di Office. Un’esperienza progettata in esclusiva per il Mac.”

Abbonamenti

La Suite di Office prevede un mese di uso gratuito e abbonamenti declinati per l’utenza domestica e quella aziendale. Office 365 per la casa è declinato in: Home da 99 euro all’anno (o 10 euro al mese), Personal da 69 euro all’anno (o 7 euro al mese) e Home & Student da 149 euro. Office 365 per le aziende è declinato in: Business da 8,80 euro al mese, Business Premium da 10,50 euro al mese e Business Essentials da 4,20 euro al mese.

Novità

La novità sostanziale è che si potrà sottoscrivere un abbonamento direttamente dall’applicazione. Ma la versione di Microsoft presente sui computer Apple, non è esattamente uguale a quella presente sui pc. Il cambiamento principale riguarda il supporto alle caratteristiche dei nuovi Mac. Come ad esempio la modalità scura o il supporto alla TouchBar o l’innovativo Trackpad. Oppure il supporto a Continuity, per scattare una foto con iPhone e inserirla automaticamente nel documento che si sta modificando.

“Siamo felici di avere Microsoft Office 365 sul nuovo Mac App Store in macOS Mojave,” ha dichiarato Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Apple e Microsoft collaborano da sempre per offrire l’eccezionale produttività Office agli utenti Mac. Con Office 365 sul Mac App Store, sarà ancora più facile scaricare la versione più aggiornata ed evoluta di Office 365 per Mac, iPad e iPhone.

Vantaggi per utenti business

Infine il vantaggio principale riguarda gli utenti business che tramite Apple Business Manager potranno accedere alle applicazioni a casa come in ufficio. Infatti, tutte le app presenti nella suite di office 365, potranno essere distribuite facilmente tramite questo dashboard centralizzato. Attraverso tale dashboard, il reparto IT di un’azienda potrà rilasciare le applicazioni e le licenze sui dispositivi controllati.

E tutto questo, ovviamente, vale anche per iPhone e iPad. Un bel lavoro di collaborazione tra Apple e Microsoft.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here