Home » Meta AI: rilasciata la nuova versione dell’Intelligenza Artificiale del colosso di Zuckerberg

Meta AI: rilasciata la nuova versione dell’Intelligenza Artificiale del colosso di Zuckerberg

Meta AI, con la nuova tecnologia Meta Llama 3, espande la sua presenza globale e migliora l'interazione utente e l'assistenza virtuale più accessibile e interattiva.

Categorie Senza categoria

Con un reel su Instagram, Mark Zuckerberg ha annunciato che Meta AI, la nuova versione dell’Intelligenza Artificiale di Meta, è ora disponibile. Purtroppo però, per poter usufrire di quest’assistente dallìItalia dovremo aspettare ancora un po’ poiché non è ancora disponibile nel nostro paese.

L’annuncio di Zuckerberg

“Grandi novità oggi da Big Al. Stiamo rilasciando la nuova versione di Meta Al, il nostro assistente a cui puoi fare qualsiasi domanda tramite le nostre app e occhiali. Il nostro obiettivo è costruire l’AI leader nel mondo. Stiamo potenziando Meta Al con il nostro nuovo modello all’avanguardia, Llama 3 AI, che stiamo rendendo open source. Con questo nuovo modello, crediamo che Meta Al sia ora l’assistente AI più intelligente che puoi usare liberamente.

Stiamo rendendo Meta Al più facile da usare integrandolo nelle caselle di ricerca in cima a WhatsApp, Instagram, Facebook e Messenger. Abbiamo anche creato un sito web, meta.ai, per il tuo utilizzo sul web. Abbiamo inoltre sviluppato alcune funzionalità di creazione uniche, come la capacità di animare le foto. Meta Al ora genera immagini di alta qualità così velocemente che le crea e le aggiorna in tempo reale mentre scrivi. Genererà anche un video di riproduzione del tuo processo di creazione.”

Meta AI è stata aggiornata con la tecnologia Meta Llama 3

Recentemente potenziata con la tecnologia Meta Llama 3, questa intelligenza artificiale sta ampliando la sua portata globale e migliorando l’esperienza degli utenti su varie piattaforme. Presentato durante l’evento Connect dell’anno scorso, Meta AI è ora accessibile in più paesi, offrendo servizi più intelligenti, veloci e interattivi.

Il lancio dell’intelligenza artificiale di Meta include i paesi anglofoni al di fuori degli Stati Uniti, come Australia, Canada, Ghana, Giamaica, Malawi, Nuova Zelanda, Nigeria, Pakistan, Singapore, Sudafrica, Uganda, Zambia e Zimbabwe.

Integrazione completa tra le app

Gli utenti possono interagire con l’intelligenza artificiale di Meta attraverso la suite di app di Meta, inclusi Facebook, Instagram, WhatsApp e Messenger, senza lasciare l’applicazione corrente. Questa integrazione senza soluzione di continuità permette un’esperienza utente più fluida, facilitando attività come la pianificazione delle cene, lo studio o la creazione di contenuti personalizzati come artwork per album e GIF animate.

Capacità migliorate di generazione di immagini per Meta AI

L’intelligenza artificiale di Meta aggiornato vanta capacità di generazione di immagini più veloci, consentendo agli utenti di vedere le immagini evolversi in tempo reale mentre digitano. Questa funzione è particolarmente utile per progetti creativi, fornendo feedback visivo immediato e la possibilità di modificare dinamicamente le creazioni.

Nuove funzionalità e lancio del sito web

L’intelligenza artificiale di Meta è ora accessibile tramite un sito web dedicato, meta.ai, che supporta una varietà di compiti, dall’assistenza accademica al miglioramento della scrittura professionale. Il sito consente inoltre agli utenti di salvare le loro interazioni con Meta AI, facilitando la gestione di progetti e compiti in corso.

Sebbene attualmente disponibile in paesi e piattaforme selezionati, Meta prevede di estendere le capacità di Meta AI agli occhiali intelligenti Ray-Ban Meta e al Meta Quest, con ulteriori aggiornamenti previsti nelle prossime settimane. Questo sviluppo continuo sottolinea l’impegno di Meta nel migliorare l’accessibilità e la funzionalità AI, mirando a migliorare compiti quotidiani e iniziative creative attraverso la tecnologia avanzata.