Home » Ingenuity effettua il primo volo su Marte e GitHub premia gli sviluppatori

Ingenuity effettua il primo volo su Marte e GitHub premia gli sviluppatori

Il 19 aprile è stato effettuato il primo volo controllato su un pianeta diverso dalla Terra. Ad effettuarlo Ingenuity, e GitHub ne premia gli sviluppatori.

Categorie It's not a bug, it's a feature

Per chi se lo fosse perso, nella giornata del 19/04/2021 è stato effettuato il primo volo controllato in assoluto su un pianeta diverso dalla Terra. Ad effettuarlo, è stato l’elicottero Ingenuity, arrivato sulla superficie del Pianeta Rosso insieme al rover Perseverance il 18 febbraio 2021. Ma cosa c’entra Ingenuity, su Marte, con GitHub?

Ripreso dal rover Perseverance, abbastanza lontano tale da essere al sicuro da possibili problemi, il “piccolo rover” è riuscito ad alzarsi ad un’altezza di circa 3 m e 30 cm e rimanendo in aria per circa 40 secondi, il tutto in modo completamente autonomo.

Cosa c’entra Marte e Ingenuity con GitHub?

In un’intervista al Senior Engineer della NASA Tim Canham con l’Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE), è stato confermato che il software a bordo di Ingenuity gira su Linux.

C’è qualcos’altro che puoi condividere con noi che gli ingegneri potrebbero trovare particolarmente interessante?
Questa è la prima volta che voleremo con Linux su Marte. Stiamo effettivamente utilizzando un sistema operativo Linux. Il framework software che stiamo utilizzando è quello che abbiamo sviluppato al JPL per cubesats e strumenti, e abbiamo reso open source alcuni anni fa.
Quindi, puoi ottenere il framework software che sta volando sull’elicottero di Marte e usarlo nel tuo progetto. È una specie di vittoria open source, perché stiamo pilotando un sistema operativo open source e un framework software di volo open source e parti commerciali che puoi acquistare dallo scaffale se vuoi farlo da solo un giorno.
Questa è una novità per JPL perché tendono ad apprezzare ciò che è molto sicuro e collaudato, ma molte persone ne sono molto entusiaste e non vediamo l’ora di farlo”

Se siete curiosi, qui potete trovare una lista di tutti i progetti Open Source che hanno collaborato a questo fantastico e grandioso progetto!

Il volo di Ingenuity dunque è anche merito di 12.000 sviluppatori, cioè coloro che hanno contribuito a scriverne il software e la relativa documentazione. Come capita spesso però, molti (se non la maggior parte) questi sviluppatori non sono nemmeno consapevoli di aver contribuito a rendere possibile tutto ciò. Proprio per questo motivo, GitHub, in collaborazione con il JPL della NASA, ha deciso di premiare con un Badge ad hoc tutti gli sviluppatori coinvolti.

Ingenuity Marte GitHub

“Molte delle persone che stanno ottenendo un badge probabilmente non hanno idea che il loro software venga utilizzato per pilotare un elicottero su un altro pianeta. Volevamo assicurarci che tutti fossero riconosciuti per il loro contributo a questo incredibile risultato umano”

Ingenuity Marte GitHub

Il badge va quindi ad aggiungersi ad altri Badge di GitHub, tra cui ricordere sicuramente quello relativo a “Arctic Code Vault Contributor“.

Un po’ di dettagli su Ingenuity

Mars Helicopter Scout (Ingenuity) è un elicottero che opera sul pianeta Marte congiuntamente alla missione della NASA Mars 2020. La missione è partita il 30 luglio 2020. Ingenuity è stato trasportato all’interno del rover Perseverance ed è atterrato su Marte il 18 febbraio 2021 dopo una caduta durata circa 7 minuti.

Si tratta del primo velivolo motorizzato a volare su un altro pianeta. Non si tratta però del primo volo in assoluto, dato che nel 1985 i russi con la missione Vega 1 e 2 fecero volare dei palloni ad Elio per 46 ore.

Il veivolo ha portato su Marte, sotto i suoi pannelli solari, un frammento dell’ala di Flyer I, l’aeroplano utilizzato dai fratelli Wright per il loro primo volo sulla Terra. L’omaggio non finisce però qui: è continuato nel momento in cui la NASA ha annunciato di aver denominato l’area sorvolata dal veivolo “Wright Brothers Field”, la quale ha poi ottenuto, in modo onorario, il codice aeroportuale ICAO JZRO. Ingenuity stesso ha invece ottenuto, sempre in modo onorario, il codice vettore ICAO YGY.