In un articolo precedente abbiamo parlato di Stickman, un robot composto da tre segmenti articolati in due punti, in grado di piegarsi e di stendersi, e da un sistema di movimento e di misurazione dello spazio che lo rende capace di eseguire capriole ed evoluzioni. Stuntronics non è altro che una sua evoluzione in una forma umanoide.

Walt Disney Imagineering e i robot-stuntman

Walt Disney Imagineering è la divisione che unisce immaginazione e ingegneria per dare forma a tutti i parchi a tema e le attrazioni della Casa di Topolino. Il suo ultimo traguardo è stato proprio la messa a punto di un robot-stuntman capace di effettuare incredibili evoluzioni.

La sua ultima missione ha avuto lo scopo di creare una figura robotica realistica in grado di eseguire acrobazie complesse e acrobatiche. Imagineers ha progettato una figura da 90 libbre (40 Kg circa), Stuntronics, che utilizza sofisticati sensori di bordo per prendere le proprie decisioni in tempo reale, il tutto mentre vola a 60 piedi (18 metri circa) nell’aria.

Stuntronics, una controfigura sia per gli umani che per gli altri robot

Le prime immagini che arrivano mostrano un robot dai movimenti assolutamente naturali, in grado di compire le acrobazie con assoluta precisione.

Stuntronics, il robot acrobata della Disney
Stuntronics, il robot acrobata della Disney
Credits: UndercoverMickey.com

Dobbiamo pensare a Stuntronics come ad una controfigura che nel cinema sostituisce gli attori nelle scene più pericolose. Nei nuovi scenari che si apriranno, questo robot farà da controfigura sia agli attori umani che ad altri robot (Animatronics).

Gli Stuntronics sono in grado di prendere decisioni in tempo reale, stabilendo quali movimenti effettuare e a che velocità, in rapporto allo spazio e al tempo d’azione:

“Sanno quando piegare le ginocchia per eseguire una capriola, quando stendere le braccia per compiere un avvitamento e anche quando rallentare la loro rotazione per ottenere un atterraggio perfetto”.

Disney rimane in prima linea nell’evoluzione delle figure di Audio-Animatronics® e della robotica avanzata mentre l’azienda continua a trovare modi innovativi e non convenzionali per dare vita a storie avvincenti. Attraverso un ambiente divertente e collaborativo, gli Imagineers spingono i confini e fanno leva sulla tecnologia per creare uno storytelling unico che può essere vissuto solo nei Parchi Disney.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here