fbpx

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Coronavirus: 10 musei da visitare… da casa!

I tempi sono duri e stare a casa non è così facile come pensavamo. Ma siamo fortunati a vivere in un momento storico in cui la tecnologia è altamente sviluppata, e può davvero aiutarci in situazioni come queste.

Se tra un film e una serie tv vorreste cambiare “aria” e dedicarvi all’arte sappiate che molti musei nel mondo sono in grado di offrirvi dei tour virtuali al loro interno. Sono sempre di più le gallerie e pinacoteche che permettono ai visitatori di ammirare le loro opere anche da lontano.

Vi presentiamo 10 tra i più interessanti e famosi musei al mondo, che vantano una collezione di capolavori tutta da godere. Buona visita!

Un giro virtuale nei musei

  • Pinacoteca di Brera (pinacotecabrera.org). Un gioiello tutto italiano, che vi permette una visita virtuale al suo interno per ammirare le sue opere. Tra le più famose troviamo “La flagellazione di Cristo” di Luca Signorelli , “Cristo morto” di Andrea Mantegna e “Lo sposalizio della Vergine” di Raffaello.
  • La Galleria degli Uffizi (uffizi.it). Uno dei musei più invidiati al mondo, la Galleria apre le sue porte digitali a chiunque voglia conoscere le sue opere. Tra le opere da non perdere ci sono sicuramente la “Nascita di Venere” e la “Primavera” di Botticelli, le opere di Caravaggio e ovviamente la sala dedicata a Leonardo da Vinci.
“La primavera” di Botticelli. Credits: controcampus.it
  • Musei Vaticani (museivaticani.va). Con ben 7 tour virtuali, i Musei Vaticani sono tra le gallerie più interessanti da visitare. Tra i diversi tour è possibile anche ammirare la Cappella Sistina. Tra le opere spiccano sicuramente il “Gruppo Del Laocoonte”, il “Polittico Stefaneschi” di Giotto e la “Creazione di Adamo” di Michelangelo, opera centrale della Cappella Sistina.
  • Prado di Madrid (museodelprado.es). Ci spostiamo all’estero e atterriamo in Spagna: andiamo al museo del Prado, tra i più visitati al mondo. Tra le opere più belle ricordiamo il “Trittico del Giardino delle delizie” di Bosch, il “3 Maggio” di Goya e “Davide e Golia” di Caravaggio.
“Davide e Golia” di Caravaggio.
  • Louvre di Parigi (louvre.fr). Il Louvre offre tre tour virtuali, suddivisi per aree tematiche. Potete scegliere se ammirare la parte della storia egizia, quella medievale, oppure la Galerie d’Apollon, con molte tra le opere più famose al mondo. Oltre, inutile dirlo, alla “Gioconda“, troviamo la “Venere di Milo“, la “Nike di Samotracia”, la “Libertà che guida il popolo“, “Amore e Psiche”, “La vergine delle rocce” e “Il giuramento degli Orazi“. Avete l’imbarazzo della scelta!
  • British Museum di Londra (britishmuseum). Una visita nata dalla collaborazione tra il museo e Google, che hanno reso possibile un tour virtuale all’interno di uno dei musei più famosi al mondo. Si naviga esattamente come navighereste su Google Maps in modalità Street View, con la differenza che siete all’interno delle mura del museo. Al British Museum potrete trovare la Stele di Rosetta, le Statue del Partenone, il Serpente a due teste e una statua dell’isola di Pasqua.
  • Smithsonian – National museum of Natural History (naturalhistory.si). Vi ricordate “Una notte al museo”? Quanto dareste per vedere le opere che prendevano vita nel film? Grazie al tour virtuale offerto dal museo Americano, ora potrete farlo!
Lo Smithsonian museum. Credits: abcnews
  • Metropolitan Museum di New York (metmuseum.org). Anche in questo caso ci si avvale della collaborazione di Google per i tour digitali. Addentratevi tra la stanze del museo per scoprire le opere più importanti preservate in esso, tra le quali “La morte di Socrate” di Jacques Louis David e la “Venus Italica” di Canova.
  • Hermitage di San Pietroburgo (hermitagemuseum.org). Una mappa vi guiderà tra le varie zone del museo, passando dall’arte Romana, a quella dell’antica Grecia fino a quella dell’Asia centrale. Tra le opere più belle troviamo il meraviglioso Orologio del Pavone, “La danza e “La stanza rossa” di Matisse.
  • NASA (nasa.gov). Non esattamente un museo, ma di sicuro una visita imperdibile per gli appassionati. Con i tour virtuali e a 360° potrete addentrarvi nelle aree più interessanti della NASA: all’interno dell’Hangar, nel tunnel del vento e anche nel laboratorio di gravità zero.
Tour virtuale all’interno della NASA. Credits: NASA.gov

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Marina Londei
Laureata in Ingegneria e Scienze Informatiche, unisco la passione per la scrittura al mio lavoro.