Home » Nasce “Bettor Time”, l’app che vuole azzerare le entrate da gioco dannoso entro il 2023

Nasce “Bettor Time”, l’app che vuole azzerare le entrate da gioco dannoso entro il 2023

Bettor Time è un progetto avanguardistico, nato con lo scopo di aiutare i clienti a mantenere il controllo sul proprio comportamento di gioco.

Categorie App · Welcome Simon

Non mancano le novità per Kindred, che ha siglato una nuovissima partnership con Zafty Intelligence ed European Association for The Study of Gambling, l’EASG. Il tutto per lanciare la nuova app Bettor Time, che ha la finalità di generare lo 0% di entrate da gioco d’azzardo dannoso entro il 2023.

Bettor Time: cosa è questa app e come funziona?

Si tratta di un progetto avanguardistico, nato con lo scopo di aiutare i clienti a mantenere il controllo sul proprio comportamento di gioco, monitorando tramite l’app e avvisando gli utenti in tempo reale anche di cambiamenti minimi ma potenzialmente dannosi nelle loro abitudini di spesa o di gioco. Gli utenti dell’app possono controllare il proprio utilizzo di tutti i canali di gioco d’azzardo indipendentemente dall’operatore. Il vantaggio è che si mantiene l’anonimato. Inoltre tutti gli utenti tramite Bettor Time potranno impostare limiti di utilizzo e monitorare il loro utilizzo effettivo nel tempo, mentre alcune funzionalità aggiuntive consentiranno ai clienti di impostare limiti giornalieri e bloccare l’uso dell’app di betting durante specifici momenti della settimana. Si tratta di una applicazione pionieristica, che spiega quanto l’innovazione nel settore sia praticamente perenne e riguardi tutti gli ambiti del mondo di gioco.

Bettor Time

Gli algoritmi di Machine Learning di Zafty, una tecnologia ormai diffusa nel gaming, inoltre prendono l’attività registrata dal giocatore e arrivano alla comprensione del comportamento di ciascun utente. Stabilita la linea di base, il sistema può monitorare i cambiamenti nell’attività, a volte molto sottili, che potrebbero indicare i primi segni di comportamento problematico. Un altro passo in avanti da parte di Kindred Group, commentato da Maris Catania, Responsabile del gioco responsabile e della ricerca, non senza orgoglio: per la Catania si tratta di un app che darà pieno supporto all’obiettivo dello 0% di entrate dal gioco d’azzardo dannoso entro il 2023.

Questa app ha dalla sua la tecnologia che consente l’analisi precisa e puntuale del comportamento di ciascun utente e, di conseguenza, costituisce un supporto per decisioni informate e responsabili sul gioco. In base al livello del comportamento, infatti, l’app può consigliare le soluzioni di funzionalità e supporto fatte su misura, utili per regolare le azioni dei giocatori e ripristinare un livello di gioco quanto più sano. Una autentica svolta a livello globale: una tecnologia a supporto dei migliori casinò online per implementare strumenti di supporto e tutela degli utenti.