Home » Auto: tra le vetture a km 0 boom di ricerche per i modelli più all’avanguardia

Auto: tra le vetture a km 0 boom di ricerche per i modelli più all’avanguardia

Le auto sono sempre più tecnologiche, e tra le vetture a Km 0 i modelli più all’avanguardia sono i più ricercati per il comfort, sicurezza ed efficienza.

Categorie Inside IT

Le auto moderne sono sempre più tecnologiche, grazie alla presenza di innovazioni che vanno dall’impianto multimediale connesso con lo smartphone alla strumentazione digitale di bordo, passando per i sistemi ADAS per la sicurezza attiva e passiva.

Anche tra le vetture a Km 0 i modelli più all’avanguardia sono sempre più ricercati, con una maggiore attenzione alla dotazione tecnologica delle automobili per usufruire di vantaggi in termini di comfort, sicurezza ed efficienza.

auto

Per trovare le migliori opportunità del momento, al giorno d’oggi è sufficiente guardare alle offerte auto online, un modo semplice e veloce per individuare i modelli più adatti alle proprie esigenze.

A questo proposito, allora, può essere utile passare in rassegna queste vetture a Km zero presenti sul portale di Miacar.it, e-commerce specializzato che mette a disposizione un’ampia selezione di proposte con equipaggiamento tecnologico di ultima generazione.

L’importanza dell’infotainment dell’auto per la connettività mobile

Nella dotazione tecnologica delle auto uno dei dispositivi più gettonati è senza dubbio il sistema di infotainment, ovvero l’impianto multimediale dedicato alle informazioni e all’intrattenimento. Ogni casa automobilistica propone la sua interfaccia, con soluzioni più o meno avanzate e complete in merito alla navigazione e ai servizi digitali integrati.

Un aspetto importante dell’infotainment è la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay, i quali possono essere integrati nativi nell’impianto o essere supportati tramite collegamento wireless o via cavo USB. La scelta dell’applicazione mobile per l’auto dipende dal proprio dispositivo, con la possibilità di scegliere tra sistemi più efficienti per l’ecosistema e gli smartphone Android e tecnologie più adatte ai servizi mobile di Apple.

Un’altra caratteristica da non sottovalutare sono i servizi digitali incorporati nell’impianto multimediale, selezionando con attenzione un’auto a Km 0 con un modello di infotainment adeguato alle proprie necessità. Tra le funzionalità fondamentali ci sono il navigatore con le mappe 3D, la radio DAB, i comandi vocali e la possibilità di localizzare il veicolo da remoto attraverso il proprio smartphone.

Strumentazione digitale dell’auto: le migliori tecnologie sul mercato

Le vecchie auto possedevano una strumentazione completamente analogica, mettendo a disposizione del guidatore strumenti essenziali per avere informazioni in merito alla velocità, ai giri del motore, alla benzina nel serbatoio e una serie di spie per rilevare anomalie e malfunzionamenti. Oggi, invece, la maggior parte delle auto dispone di avanzati cruscotti digitali, un’evoluzione importante per monitorare in tempo reale tutte le funzioni della macchina.

Le moderne strumentazioni digitali consentono di ottenere informazioni complete sul veicolo, dalla pressione degli pneumatici allo stato di carica della batteria. Dal display digitale è possibile controllare l’auto in modo semplice e veloce, basta selezionare la schermata desiderata per verificare tutti i principali componenti e sistemi della vettura. Inoltre, si possono anche ricevere segnalazioni più accurate per la prevenzione dei guasti, riducendo il rischio di rimanere fermi con l’auto in strada.

Una tecnologia innovativa è l’Head-up Display, un sistema che consente di proiettare le informazioni di guida più importanti direttamente sul parabrezza dell’auto. I dispositivi più avanzati offrono immagini 3D con realtà aumentata, in questo le indicazioni sembrano reali e presenti nell’ambiente circostanze. L’Head-up Display è una tecnologia che riduce le distrazioni del guidatore e rende la guida più confortevole e sicura.

Tecnologie ADAS: la sicurezza delle auto a guida semiautonoma

I sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) sono tecnologie evolute che assistono il conducente durante la guida del veicolo, riducendo il rischio di incidenti attraverso un’azione di sicurezza attiva, ovvero di prevenzione degli urti con veicoli, pedoni, ciclisti e ostacoli. Si tratta di dispositivi come la frenata automatica di emergenza, il monitoraggio degli angoli ciechi, il mantenimento della corsia di marcia e il controllo della velocità con rilevamento della segnaletica stradale.

L’importanza degli ADAS per la sicurezza ha portato l’Unione Europea a rendere questi sistemi obbligatori sulle auto a partire da luglio 2022, attraverso il Regolamento (UE) 2019/2144. Nel dettaglio, sulle vetture di nuova immatricolazione devono essere presenti una serie di ADAS come il blocco motore con etilometro, il monitoraggio della stanchezza del conducente e la scatola nera. Negli ultimi anni queste tecnologie hanno contribuito a migliorare la sicurezza stradale, salvando tantissime vite ed evitando migliaia di incidenti.

Al giorno d’oggi è fondamentale acquistare un’auto a Km 0 con una buona dotazione ADAS, poiché soltanto in questo modo il veicolo può ottenere le ambite 5 stelle Euro NCAP per la sicurezza.

D’altronde, un’auto tecnologia non significa solo una maggiore comodità e un migliore intrattenimento durante la guida, ma corrisponde anche a standard di sicurezza superiori e una macchina che mantiene meglio il suo valore di mercato nel tempo.