fbpx

Vincenzo Giordano

Shazam: come funziona il noto servizio di riconoscimento musicale?

"Carina questa canzone, come si intitola?" Per rispondere a questa domanda che spesso ci poniamo ascoltando la radio o una pubblicità televisiva...

Origini delle equazioni di Maxwell: tra genio e follia

Oggi noi tutti siamo abituati ad ammirare le quattro elegantissime equazioni di Maxwell. Quelle che, tuttavia, il grande James Clerk lasciò non erano quattro,...

Le macchine possono davvero pensare?

Per verificarlo, Alan Turing propose di porre alcune domande ad una persona e ad una macchina chiusa in una stanza diversa. La persona e...

Grace Murray Hopper: dal primo compilatore al termine “bug”

Nel 1952 l'americana Grace Murray Hopper sviluppò il primo "compilatore" al mondo, una parte indispensabile dei moderni computer, che traduce una serie di istruzioni...

Un premio Nobel e la sua promessa al Re Gustavo VI

Nel 1956 mentre preparava la colazione, il fisico e ingegnere elettrotecnico statunitense John Bardeen apprese dalla radio la notizia che gli era stato assegnato...

La personalità di Alan Turing

Il matematico inglese, criptanalista e padre dell'informatica, Alan Mathison Turing, rientrava perfettamente nello stereotipo dello scienziato mentalmente assente e sciatto. Era balbuziente e trasandato...

Cerca all'interno del network di Close-up Engineering

Per rimanere aggiornato sulle ultime notizie dal network