Home » Auricolari bluetooth earbuds: le migliori offerte per il Black Friday

Auricolari bluetooth earbuds: le migliori offerte per il Black Friday

I consigli sugli auricolari bluetooth da acquistare, dai più economici ai migliori sul mercato.

Categorie Inside IT

Ascoltare la musica diventa sempre più di vitale importanza nel quotidiano. Che sia per puro piacere di ascoltare l’album del nostro cantante o gruppo preferito, che sia per andare a scuola, all’Università, a lavoro, sui mezzi pubblici o in viaggio, la musica spesso si rivela la migliore compagnia per le nostre piccole “avventure” nel quotidiano. La tecnologia ha fatto passi da gigante, e oggi gli amanti della musica possono anche liberarsi completamente dai cavi senza perdere in termini di qualità audio grazie agli auricolari bluetooth ed earbuds. Anche per fare attività fisica, per esempio, tornano estremamente utili in quanto non ci sono cavi che possono dar fastidio durante i movimenti. Il Black Friday si avvicina e gli sconti sono dietro l’angolo. Le earbuds bluetooth di solito sono i modelli più costosi di auricolari bluetooth, pertanto questi giorni possono rappresentare il momento giusto per comprarne un paio per se stessi o per i propri cari. Ma prima di suggerire in questo articolo i migliori modelli da acquistare, andiamo a vedere la differenza tra gli earbuds e tutti gli altri auricolari bluetooth. Gli earbuds, sono delle vere e proprie cimici, alcune con il bastone tipo AirPods, altre senza neanche il bastone.

I migliori auricolari bluetooth earbuds di fascia bassa: Xiaomi Redmi Airdots 2

Auricolari bluetooth

Si tratta di auricolari che abbandonano completamente il concetto di cavo: non c’è neanche quello che collega l’auricolare destro con quello sinistro ed è questa la differenza sostanziale con i tradizionali auricolari bluetooth. Questi ultimi, in particolare, anche se si collegano senza cavo, ne hanno comunque uno che collega i due auricolari. Tra i modelli che consigliamo oggi troviamo sia grandi marche di fascia più alta, ma anche prodotti decisamente più economici per un utilizzo quotidiano.

Tra i modelli più economici in commercio, troviamo le Xiaomi Redmi Airdots 2. Al momento questi auricolari costano 24 euro, presentano una tecnologia Bluetooth 5.0. La batteria negli auricolari è di 40 mAh, viene garantita un’autonomia di 4 ore con una sola ricarica (l’autonomia può aumentare o diminuire in base al volume con cui si ascolta la musica). La custodia per il trasporto, invece, funge da caricabatterie. Quest’ultima monta una batteria di 300 mAh che consente di ricaricare per 3 volte il paio di auricolari bluetooth, garantendo un’autonomia complessiva di circa 12 ore. Gli auricolari sono dotati di pulsanti multifunzione e microfono, in modo da poter parlare a telefono senza mai prenderlo realmente in mano: con i pulsanti multifunzione è possibile rispondere, agganciare o rifiutare le chiamate.

Auricolari bluetooth: Soundcore Life P2

Auricolari bluetooth

Un altro modello altrettanto economico sono le Soundcore Life P2. Il prezzo di acquisto è un po’ più alto: costano 38 euro. Questi auricolari sono caratterizzati da un’autonomia maggiore della batteria e anche la qualità dell’ascolto migliora sensibilmente. Ad esempio, basti pensare che gli auricolari, senza l’utilizzo della custodia garantiscono un’autonomia di 7 ore circa. Usando la custodia, invece, è possibile raggiungere anche le 25 ore di autonomia. La casa costruttrice fa sapere che abbassando il volume al di sotto della metà, l’autonomia complessiva potrebbe arrivare anche intorno alle 40 ore. Grazie alla protezione IPX7, gli auricolari sono protetti dalle gocce di acqua, anche in caso di acquazzone. Questo le rende l’ideale per un utilizzo sportivo: il sudore non danneggia minimamente i componenti degli auricolari bluetooth in questione.

Xiaomi Redmi Buds 3 Pro

Auricolari bluetooth

Salendo ulteriormente di prezzo, possiamo trovare un altro modello di Xiaomi. Parliamo delle Redmi Buds 3 Pro che sfruttano la tecnologia bluetooth 5.2 che consente una maggior velocità di appaiamento con il dispositivo e una minore latenza tra l’azionamento di un pulsante e la sua effettiva esecuzione: un problema dei vecchi auricolari più datati era proprio questo ritardo. Se, ad esempio, volevi alzare il volume della musica, anche premendo il tasto apposito, il volume aumentava effettivamente qualche decimo di secondo dopo. Con la tecnologia 5.2, questo ritardo è stato ridotto al minimo. l prezzo di questi auricolari bluetooth earbuds è di 69 euro. Il prezzo è presto giustificato: questi auricolari sono dotati della funzione di cancellazione attiva dei rumori ANC. Si tratta di una funzione che consente tramite controllo elettronico di isolare l’utente dai rumori ambientali, favorendo un miglior ascolto. Questo è utile quando vogliamo sentire la musica senza disturbi esterni. Al contrario, è possibile anche dare un maggior accento ai rumori ambientali, magari quando si cammina per strada che è necessario ascoltare anche il traffico veicolare per la propria sicurezza. L’autonomia di questi auricolari è di 28 ore sfruttando la custodia caricabatterie.

Auricolari bluetooth: JBL Tune 125TWS

Auricolari bluetooth

Abbiamo fatto una panoramica molto rapida sugli auricolari bluetooth di tipo earbuds economici che non rappresentano assolutamente il meglio che c’è sul mercato in assoluto, ma comunque sono un ottimo compromesso per chi vuole comunque un prodotto comodo ed ergonomico. Per arrivare al top, è necessario mettere mano al portafoglio e salire a prezzi anche superiori ai 200 euro. Non a caso, arriviamo a marchi come JBL e Bose. Le JBL TUNE 125TWS sono auricolari che costano 110 euro. Le prime differenze le notiamo in quanto gli auricolari e la custodia sono dotati di funzione di ricarica rapida. L’autonomia garantita sale a 32 ore effettive sfruttando il caricabatterie. Le colorazioni disponibili sono 4: blu, nero, bianco e bi-colore (bianco e rosa).

Bose Sport Earbuds

Auricolari bluetooth earbuds: le migliori offerte per il Black Friday

Infine, un ultimo modello che consigliamo è decisamente il più costoso di quelli proposti finora. Parliamo delle Bose Sport Earbuds. Già dal marchio, non c’è bisogno di presentazioni: Bose, cosiccome JBL, è presente sul mercato audio da decenni e ha sfornato alcuni dei prodotti migliori al mondo. Il prezzo degli auricolari Bose è di 185 euro. Anche in questo caso i colori disponibili sono vari: sono disponibili in nero, bianco e blu. Questi auricolari sul lato posteriore presentano anche una sorta di aletta per migliorare l’aderenza con il padiglione dell’orecchio. In questo modo si riduce il rischio di perdere le cuffie durante un allenamento o mentre si cammina per strada. Ci sono dei microfoni su ogni auricolare e sono dotati di funzione di riduzione dei rumori ambientali. In questo modo quando si parla a telefono, il nostro interlocutore non sarà “infastidito” dai rumori esterni, del traffico, del vento o altro ancora. L’auricolare non è il punto forte, probabilmente. Parliamo di 5 ore per il paio di auricolari, mentre le ore di autonomia salgono a 15-20 se si utilizza anche la custodia poiché è possibile ricaricare 3 volte il paio di auricolari. Tuttavia la qualità audio sia per le conversazioni che per la musica è di un livello superiore.